/ Politica

Politica | 22 gennaio 2021, 18:24

Azzarà contro la mozione del Consiglio comunale di Rivoli: "inaccettabile e anticostituzionale"

La consigliera metropolitana con delega all'istruzione interviene sulla mozione contro il gender a scuola votata a Rivoli

Barbara Azzarà

Barbara Azzarà contro la mozione del Consiglio comunale di Rivoli sui gender

"La mozione approvata dal Consiglio comunale di Rivoli è inaccettabile e va contro la nostra Costituzione, i firmatari annullano con una mozione decenni di autonomia scolastica e tanto lavoro nelle scuole anche in tema di educazione sessuale, dimostrando un atteggiamento fortemente discriminatorio": la consigliera metropolitana delegata all'istruzione Barbara Azzarà interviene sul documento votato dalla maggioranza del Consiglio comunale di Rivoli "i rischi della cultura gender".

"Faccio mie le parole che la dirigente scolastica dell'istituto Darwin di Rivoli - aggiunge Azzarà che oltre ad essere amministratore pubblico di Comune di Torino e Città metropolitana è una insegnante - ricordando che il nostro faro è l’articolo 3 della Costituzione: compito degli insegnanti e degli educatori è accompagnare le studentesse e gli studenti ad essere cittadini del mondo, responsabili dei propri diritti e dei propri doveri, a perseguire la propria crescita umana e professionale, senza ostacoli, senza impedimenti legati al sesso, alla razza, all’orientamento religioso, politico, linguistico".

La consigliera metropolitana Azzarà conclude precuisando che le relazioni richieste alla scuola dai consiglieri della maggioranza di Rivoli sarebbero lesive della dignità professionale dei docenti ed in contrasto con l'articolo 33 della Costituzioone italiana.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium