/ Cronaca

Cronaca | 20 aprile 2021, 13:27

Strage di Rivarolo, trovata ogiva di un proiettile fuori dalla casa

Nuovo sopralluogo delle forze dell'ordine

Nuovo sopralluogo delle forze dell'ordine

Nuovo sopralluogo delle forze dell'ordine

Nuovo sopralluogo dei Carabinieri della scientifica nell'appartamento di corso Italia, a Rivarolo Canavese, dove lo scorso 10 aprile Renzo Tabarella ha sparato ed ucciso quattro persone. Il primo colpo, alla testa, il pensionato lo ha riservato al figlio disabile, Wilson. Poi ha freddato la moglie Maria Grazia Valovatto. All'ora di cena, dopo diverse ore, l'omicidio di Osvaldo Dighera, a cui ha sparato alla schiena e in testa, e poco dopo della moglie Liliana Heidempergher.

Coordinati dal pm Lea Lamonaca della procura di Ivrea, i militari sono tornati nell'alloggio dopo il ritrovamento di un'ogiva di proiettile nella parte esterna dell'alloggio.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium