Elezioni comune di Torino

 / Politica

Politica | 09 maggio 2021, 12:08

Comunali 2021, il Pd torinese chiude al M5S: "I ponti si costruiscono prima"

Il segretario provinciale Carretta: "Interesse per l'iniziativa di Conte ma abbiamo già scelto nostro percorso"

Mimmo Carretta - foto di archivio

Comunali 2021, Mimmo Carretta e il Pd torinese chiudono al M5S: "I ponti si costruiscono prima"

"Noi abbiamo già scelto un percorso, le primarie, per metterci in sintonia con i torinesi, in antitesi con qualsiasi alchimia politica. Come Pd di Torino lo abbiamo sempre rivendicato: sono i territori a dover scegliere cosa fare". Il segretario provinciale del Partito Democratico Mimmo Carretta chiude le porte all'ipotesi di accordo con il M5S avanzata ieri dall'ex premier, Giuseppe Conte, nell'incontro online con i rappresentanti torinesi del Movimento.

"La politica non è semplice aritmetica"

Carretta ha ribadito di guardare "con interesse al percorso che i 5 Stelle hanno intrapreso con Conte, però la politica non è semplice aritmetica. Non sono per le scorciatoie. I ponti si costruiscono prima, altrimenti si cade e ci si fa male".

Furia: "Le primarie non si possono fermare"

Anche il segretario regionale Pd Paolo Furia è convinto che "le primarie non si possano fermare, e sarebbe sbagliato farlo. Anzi, credo che sia giusto andare separati al primo turno e poi verificare se ci siano le condizioni per un patto di non belligeranza al secondo".

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium