/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 09 giugno 2021, 09:00

Pastore tedesco: storia, aspetto e carattere

Nel pensare ad una razza di cani da guardia, sicuramente la prima che ci viene in mente è quella del pastore tedesco che rappresenta un cane da guardia dalle caratteristiche incredibili, perché è davvero molto preciso nel mettere in atto tutti quei comportamenti utili per proteggerci.

Pastore tedesco: storia, aspetto e carattere

Nel pensare ad una razza di cani da guardia, sicuramente la prima che ci viene in mente è quella del pastore tedesco. Quest’ultimo rappresenta un cane da guardia dalle caratteristiche incredibili, perché è davvero molto preciso nel mettere in atto tutti quei comportamenti utili per proteggerci. Il suo aspetto è simile a quello di un lupo, ma, quasi in controtendenza con questo aspetto così particolare, sa anche essere un amico a quattro zampe molto tenero. Scopriamone di più sulle caratteristiche del pastore tedesco.

La storia del pastore tedesco

Quando abbiamo a che fare con i cuccioli pastore tedesco, spesso non pensiamo alla storia piuttosto articolata di questa razza di cani. La nascita del pastore tedesco si è avuta alla fine del 1800, in Germania, in particolare nella città di Dresda.

Nel 1899 è stata fondata l’Unione del cane da pastore tedesco. In Italia cominciarono a vedersi i primi esemplati soltanto nel 1906, nel corso dell’Esposizione Canina Internazionale di Milano. Perché questi cani vengano realmente conosciuti anche nel nostro Paese, tuttavia dobbiamo aspettare il periodo che è venuto dopo la Seconda Guerra Mondiale.

L’aspetto e le dimensioni

Il pastore tedesco è un cane di taglia media. I maschi hanno un’altezza compresa tra 60 e 65 centimetri. Le femmine in genere sono alte da 55 a 60 centimetri. Differenze tra esemplari maschili e femminili anche per quanto riguarda il peso, che va dai 30 ai 40 kg per i maschi e dai 22 ai 32 kg per le femmine.

Il pastore tedesco è un cane muscoloso, magro, dall’aspetto asciutto e tonico. Ha bisogno sempre di grandi spazi, all’interno dei quali poter stare libero e correre. In genere il colore del pelo è nero con delle sfumature rossastre oppure marroni, brune. Il pelo di copertura è abbastanza folto. Questo cane ha un olfatto molto sviluppato e spesso viene utilizzato dalle forze dell’ordine proprio per questa sua caratteristica.

Il carattere del pastore tedesco

Il pastore tedesco è un cane in grado di essere molto disciplinato. Spicca per la sua fedeltà e per la sicurezza che dimostra. Riesce sempre ad avere tutto sotto controllo e si pone come un ottimo cane in grado di difendere il territorio che sente come suo.

Ha un temperamento equilibrato e si adatta ad ogni situazione. Allo stesso tempo è un cane molto socievole, che non manca di riuscire a costruire un rapporto di fiducia con i suoi amici umani. Non è un cane impulsivo e niente affatto aggressivo. È un cane molto intelligente, in grado di rispondere bene ai richiami anche in situazioni particolarmente stressanti.

Ha un carattere obbediente e proprio per queste sue caratteristiche riesce per esempio a rappresentare dei ruoli significativi, come per esempio quello di essere cane guida per le persone non vedenti.

Ma come si comporta il pastore tedesco quando lo portiamo in visita dal veterinario? Questo cane può mostrare atteggiamenti connessi con un certo timore. Spesso arriva in ambulatorio insicuro e pauroso, ma in genere tende a prevalere il suo carattere obbediente e sa tranquillizzarsi quando viene rassicurato.

Naturalmente è soltanto un comportamento generale, perché alcuni pastori tedeschi dimostrano sicurezza e controllo anche durante la visita, a patto che vengano esercitate dal veterinario manovre non invasive. Il pastore tedesco è un cane le cui caratteristiche e i comportamenti sono noti da tempo.

In tutti gli anni in cui è stato a contatto con l’uomo si è dimostrato molto fedele e per questo costituisce una delle razze canine più apprezzate. Su questo cane sono stati scritti molti libri e i cuccioli sono sempre molto simpatici, soprattutto perché sono davvero dei super coccoloni che dimostrano il loro temperamento fin dalla più tenera età.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium