/ Cronaca

Cronaca | 06 luglio 2021, 09:33

Volvera, frattura il braccio alla madre e picchia la sorella: arrestato 39enne

L'uomo, per futili motivi, ha aggredito i familiari e i carabinieri intervenuti sul posto

auto dei carabinieri

Un uomo ha aggredito la madre rompendole un gomito

Ha fratturato il gomito della madre e picchiato la sorella, dopo una discussione divampata per futili motivi. Protagonista un 39enne, residente a Villafranca Piemonte, ma domiciliato a Volvera dalla madre da qualche tempo, arrestato dai carabinieri per maltrattamenti contro familiari e conviventi, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è accaduto ieri sera, intorno alle 19, quando l'uomo ha prima aggredito la madre di 73 anni, fratturandogli il gomito, e quindi ha inveito contro la sorella di 53 anni, procurandole diverse contusioni.

È stata quest'ultima a chiedere l'intervento dei carabinieri, che giunti sul posto sono stati a loro volta aggrediti dal 39enne, poi bloccato grazie anche all'intervento dei carabinieri del Radiomobile di Pinerolo e di Villafranca Piemonte. Le due vittime sono state trasportate all'ospedale civile di Orbassano, dove hanno sporto denuncia.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium