/ Attualità

Attualità | 23 ottobre 2021, 12:04

San Giovanni in Persiceto il Comune più 'virtuoso' nel contrasto all'evasione fiscale, Torino meglio di Milano e Roma

Tra le città capoluogo di regione solo Genova ha fatto meglio: i risultati di un interessante studio della Uil

palazzo civico - foto di repertorio

Contrasto all'evasione fiscale, il Comune di Torino fa meglio di Milano e Roma

Una discesa condizionata dall'emergenza coronavirus. Solo il 3,6% dei comuni italiani (279 su 7,656) ha partecipato con la propria attività al contrasto all'evasione fiscale nel 2020 fronte dei 387 dell'anno precedente.

Lo si legge in uno studio della Uil, che ricorda che sono esclusi dall'analisi i Comuni ubicati in Trentino-Alto Adige che hanno una loro specifica legislazione. Tra tutti i Comuni che hanno attivato lo scorso anno l'attività di contrasto all'evasione fiscale vi sono 54 Città capoluogo di provincia.

Il comune più virtuoso è stato San Giovanni in Persiceto con quasi un milione mentre Roma ha incassato solo 82mila euro. Al secondo posto di questa speciale classifica la Città di Genova che ha incassato 473 mila euro, poi Torino con 404 mila euro, che ha fatto meglio di Milano (350 mila euro) e Bologna (310 mila euro).

Se si analizza il dato riferito alle Città metropolitane, Firenze (al pari di Roma) ha incassato solo 82 mila euro, Venezia 56 mila e Napoli 21 mila, mentre Bari e Cagliari non hanno recuperato nulla.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium