/ Cronaca

Cronaca | 26 ottobre 2021, 19:06

L'elisoccorso interviene per portare in salvo due cercatori di funghi infortunati

Il primo caso ha interessato una donna, precipitata in un canalone a valle di Borgata Airetta nella zona del Colle del Lys. Il secondo episodio a Rubiana, dove un uomo si è procurato una sospetta frattura a un piede

Le foto sono relative al recupero della cercatrice di funghi nel comune di Viù

Le foto sono relative al recupero della cercatrice di funghi nel comune di Viù

Due cercatori di funghi infortunati sono stati recuperati nel pomeriggio di oggi in due interventi congiunti del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e del Servizio Regionale Elisoccorso in Provincia di Torino.

Il primo episodio è avvnuto nel comune di Viù, dove una cercatrice di funghi è precipitata in un canalone a valle di Borgata Airetta nella zona del Colle del Lys. Sul posto è giunto l'elisoccorso che ha richiesto una squadra a terra del Soccorso alpino a supporto poiché la donna si trovava in una zona molto impervia. Dopo aver stabilizzato e imbarellato la paziente è stato necessario calarla con l'utilizzo di tecniche alpinistiche e trasferirla sul lato opposto del vallone, in una zona più aperta, in modo da consentire il recupero a bordo dell'eliambulanza tramite verricello e il ricovero in ospedale con un codice rosso per politrauma.

Il secondo caso, sul versante opposto del Colle del Lys, è invece capitato nel comune di Rubiana, dove un cercatore di funghi si è procurato una sospetta frattura a un arto inferiore nei boschi a valle della borgata di Mompellato. Anche in questo caso è stato inviato sul posto l'elisoccorso con una squadra a terra per agevolare le operazioni di recupero in una zona fittamente boscata.

Daniele Angi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium