/ Politica

Politica | 26 ottobre 2021, 17:00

La squadra di Appendino lascia gli uffici: passaggio di consegne con i neo assessori di Lo Russo

Damilano definisce la nuova compagine di governo cittadina "figlia di una spartizione politica anche nella scelta degli esterni"

appendino e lo russo

La squadra di Appendino lascia gli uffici: passaggio di consegne ai neo assessori di Lo Russo

Giornata di passaggio di consegne dalla giunta uscente, targata 5 Stelle e Chiara Appendino, a quella nuova di Stefano Lo Russo.

Il primo in mattinata a fare la sua comparsa verso le 10.30 a Palazzo Civico, in sella alla sua bici, è Francesco Tresso. L'esponente di "Torino Domani" è stato nominato assessore alla Cura della Città Servizi Civici e Protezione Civile. Nel concreto dovrà occuparsi di manutenzione delle strade e riparazioni delle buche, sfalcio e anagrafi. Settori che impattano in maniera diretta nella vita dei torinesi, in attesa da mesi di ottenere una carta d'identità.

Tresso: "Vesto il cappello da tecnico"

Su questo fronte il neo sindaco aveva promesso che entro sei mesi i cittadini avrebbero avuto la CI in una settimana, così come di riaprire le anagrafi decentrate. Tutte sfide per Tresso, che aveva però chiesto a Lo Russo un altro assessorato più politico. "Vesto ora il cappello del tecnico - scrive su Facebook - e mi metto al lavoro". E su quest'ultimo fronte l'esponente di Torino Domani ha fissato già oggi una decina di incontri con gli uffici che dipenderanno da lui.

Foglietta incontra Unia e Lapietra 

Giornata di incontri anche per Chiara Foglietta, che sarà il maxi-assessore alla transizione ecologica e digitale, innovazione e mobilità. L'esponente del Pd ha incontrato oggi pomeriggio il collega uscente all'Ambiente Alberto Unia, mentre domani si confronterà con quella dei Trasporti Maria Lapietra.

Domani passaggio di consegne per Salerno e Rosatelli 

Domani invece giornata fitta di appuntamenti per i neo assessori Carlotta Salerno (istruzione, giovani e periferie) e Jacopo Rosatelli (politiche sociali e casa). La prima incontrerà domani mattina Antonietta Di Martino per la scuola e Marco Giusta al pomeriggio per le altre due deleghe. Rosatelli ha incontrato oggi informalmente Sonia Schellino, ma il vero passaggio di consegne si svolgerà domani. 

Damilano: "Affido a Lo Russo i 125 mila torinesi che hanno votato per noi"

Sulla nuova giunta è intervenuto questa mattina via Facebook Paolo Damilano, che ha commentato: "Oggi vi affido Torino a nome di quei 125 mila torinesi che hanno votato per noi e anche di quei 350 mila che hanno scelto di non votare mai in queste elezioni". E nonostante Lo Russo abbia scelto di puntare su ben 4 assessori tecnici, il candidato sindaco del centrodestra definisce la nuova squadra di governo "figlia di una spartizione politica anche nella scelta degli esterni".

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium