/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 03 dicembre 2021, 15:30

First Cisl Torino Canavese, eletto Gian Maria Cravero come nuovo segretario

Raccoglie il testimone da Marina Actis, al termine del terzo congresso della federazione

Nuovo segretario First Cisl Torino

Gian Maria Cravero è il nuovo segretario di First Cisl Torino

Gian Maria Cravero, 55 anni, torinese, ingegnere informatico, sposato e padre di due figli, è è il nuovo segretario generale della First Cisl Torino-Canavese, la federazione che riunisce gli iscritti alla Cisl di banche, assicurazioni, riscossioni e authorities. Lo ha eletto oggi il Consiglio della federazione al termine del terzo congresso territoriale che si è svolto al Sermig di Torino. Cravero prende il posto di Marina Actis, che lascia l’incarico per la pensione, e sarà affiancato in segreteria da Viviana Pertusio, in rappresentanza del settore assicurativo e da Sergio Torchio, in rappresentanza del settore bancario. La First Cisl Torino-Canavese, con i suoi 3mila iscritti è la terza federazione nazionale, dopo Milano e Roma. 

Gian Maria Cravero inizia a svolgere attività sindacale nel 1995, assumendo il ruolo di rappresentante in una piccola Banca del territorio, la Banca Brignone. Nel 2001 diventa segretario generale dell’allora Fiba Cisl di Torino, ruolo che mantiene fino al 2009 quando diventa responsabile della rappresentanza aziendale del Gruppo UBI.

Dal 2020 è responsabile dell’ufficio Gestione Sistema Informativo e Sviluppo Tecnologico a stretto raccordo con la Segreteria nazionale della federazione.

Ringrazio la segreteria uscente e, in particolare, la responsabile Marina Actis – ha dichiarato il neo segretario della First Cisl Torino-Canavese, Gian Maria Cravero, subito dopo la sue elezione – per aver gestito in modo proficuo l’attività sul territorio in un periodo difficilissimo, sia per i problemi legati alla pandemia sia per le mutate condizioni di lavoro e le ristrutturazioni aziendali. Purtroppo, gli ultimi due anni hanno complicato enormemente l’attività di rappresentanza ed hanno causato dei ritardi nella crescita e nella formazione della classe dirigente. Con la nuova segreteria cercheremo di colmare il gap, lanciando nuove sfide”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium