/ Moncalieri

Moncalieri | 22 dicembre 2021, 14:00

Superano quota mille i nuovi casi di Covid tra Moncalieri e Nichelino, ma negli ospedali la situazione è invariata

Tra il Santa Croce, il Maggiore di Chieri e il San Lorenzo di Carmagnola non c'è situazione di allerta rossa nelle strutture dell'Asl To5

pronto soccorso santa croce di moncalieri

Superano quota mille i nuovi casi di Covid tra Moncalieri e Nichelino, ma negli ospedali la situazione è invariata

I numeri del coronavirus tornano a fare paura nella cintura sud di Torino. Gli attualmente positivi a Nichelino sono 462, mentre a Moncalieri il numero sale a 557. Il totale porta oltre quota mille, come non capitava dalla fine dello scorso inverno.

Tuttavia, a controbilanciare questa nuova escalation di contagi, figli della quarta ondata e della variante Omicron, c'è una situazione ospedaliera ancora sotto controllo. L’ultimo aggiornamento sui posti di letto delle strutture sanitarie dell’Asl To5, aggiornato a ieri, martedì 21 dicembre, non segnala situazioni di particolare preoccupazione.

All’ospedale Santa Croce di Moncalieri la situazione è rimasta invariata: 20 posti letto Covid attivati e 20 occupati, non vi è stato alcun balzo in avanti negli ultimi giorni. Al Maggiore di Chieri, su 21 posti attivati, ne sono occupati 20 (uno in meno rispetto alla precedente rilevazione): invariati i 4 posti occupati in terapia intensiva. Al San Lorenzo di Carmagnola, infine, 26 posti attivati e 23 occupati: uno in meno rispetto al giorno precedente.

Massimo Demarzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium