/ Sanità

Sanità | 14 gennaio 2022, 11:37

Ospedale di Rivoli, cambiano i vertici dei reparti di Urologia e di Ortopedia

Dal 1° gennaio scelti Salvatore Stancati e Aniello Arbucci

ospedale di Rivoli

Nuove nomine all'ospedale di Rivoli

Cambi della guardia all'ospedale di Rivoli, con l'inizio del 2022. Dal 1° gennaio di quest’anno infatti Salvatore Stancati è il nuovo direttore dell’Urologia dell'ospedale. Classe 1972, esperto in particolare di trattamento chirurgico della calcolosi reno ureterale mediante tecniche endourologiche e di trattamento delle patologie uroncologiche mediante tecniche chirurgiche open e laparoscopiche, dal 2018 fino al termine del 2021 Stancati è stato Responsabile della struttura semplice dipartimentale di Urologia dell’ASL Città di Torino, presidio Ospedale Martini, dove ha lavorato a partire dal 2008.

Stefano Guercio, fino ad oggi impegnato nei due nosocomi aziendali, diventa responsabile dell’Urologia di Pinerolo, garantendo il presidio costante e la continuità dell’attività urologica dell’Ospedale Agnelli.

Rinnovo ai vertici anche di Ortopedia, con la conferma di Aniello Arbucci come direttore di struttura complessa. Dal 2007 in forze all’Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale rivolese, ne è stato facente funzione dal 1° febbraio 2021 fino al 1° dicembre 2021, quando è stato nominato ufficialmente direttore.

Per tutto il 2020 e il 2021, gli anni della pandemia, ha ricoperto l’Incarico dirigenziale di altissima specializzazione come referente per l’organizzazione dei ricoveri e di sala operatoria per l’Ortopedia e Traumatologia di Rivoli. Nato nel 1975, traumatologo, specializzato in protesica dell’anca e del ginocchio, Arbucci è specificamente impegnato nel management e nell’organizzazione dell’attività di prericovero del paziente ortopedico. Dedica particolare attenzione anche all’attività di divulgazione e prevenzione della salute della popolazione. 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium