/ Politica

Politica | 28 gennaio 2022, 15:28

Poliambulatorio via Del Ridotto, Crescimanno-Ballatore: "Asl garantirà visite e prelievi"

Lo affermano il presidente della Circoscrizione 5 e il coordinatore della sottocommissione al Welfare: "I servizi in Borgo Vittoria garantita anche durante la provvisoria riconversione Covid"

Poliambulatorio via Del Ridotto, Crescimanno-Bellatore: "Asl garantirà visite e prelievi"

Il poliambulatorio di via Del Ridotto

"Grazie all'impegno della Circoscrizione 5 ed alla pronta disponibilità dell'Asl Città di Torino, i servizi di visite specialistiche e prelievi saranno garantiti a Borgo Vittoria nonostante l'emergenza Covid" ad annunciarlo sono il presidente della Circoscrizione 5 Enrico Crescimanno e il coordinatore della sottocommissione al Welfare Alfredo Ballatore, che in questi giorni si sono confrontati con i vertici dell'ASL trovando una soluzione a seguito della necessità di convertire il poliambulatorio di via del Ridotto in un hub per tamponi. 

"Su intervento dell'ASL, che ringraziamo, i servizi di visite specialistiche e prelievi, anche durante la sospensione provvisoria legato alla pandemia ancora in corso di Via del Ridotto, verranno garantiti dall'ambulatorio privato-convenzionato Larc che dista poche decine di metri - spiegano il Presidente Crescimanno e il Consigliere Ballatore -. La struttura di Via del Ridotto attualmente viene utilizzata per tamponi molecolari, ma l'ASL ci ha assicurato che tornerà a svolgere i servizi ordinari appena l'emergenza sarà alle spalle. Fino ad allora i cittadini della Circoscrizione 5 avranno la possibilità di utilizzare la struttura vicina".

È importante che l’ASL stia mostrando attenzione verso le giuste preoccupazioni dei cittadini del quartiere, che hanno organizzato una raccolta firme per chiedere la riapertura del Poliambulatorio di via del Ridotto, richiesta condivisa e rilanciata dalla Città di Torino - ha invece sottolineato Jacopo Rosatelli, assessore al Welfare della Città di Torino -. Auspico che la ripresa delle attività del Centro adolescenti per la prevenzione del disagio giovanile, nei giorni scorsi, e ora del servizio esami di laboratorio siano solo i primi passi per giungere al completo ripristino delle attività del Poliambulatorio”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium