/ Attualità

Attualità | 08 aprile 2022, 17:47

Nuove telecamere a Luserna San Giovanni per prevenire atti vandalici e monitorare il mercato coperto

Sono entrate in funzione mercoledì 6 aprile, quando è iniziato il montaggio delle vetrate del polo culturale in via ex Deportati e Internati

Le nuove telecamere

Le nuove telecamere

A Luserna San Giovanni sono entrate in funzione mercoledì 6 aprile le tre telecamere di videosorveglianza che monitoreranno ciò che accade sotto il mercato coperto di piazza Savines Le Lac e che proteggeranno le otto vetrate del nuovo polo culturale, in via ex Deportati e Internati. “Il montaggio delle vetrate è iniziato mercoledì e saranno necessari alcuni giorni - spiega Massimo Chiarbonello, responsabile dell’area vigilanza e cultura del Comune di Luserna San Giovanni -, due delle tre telecamere puntano proprio in quel punto per prevenire atti vandalici”.

L’investimento nelle vetrate che chiuderanno le arcate di via ex Deportati e Internati è di circa 80.000 euro. Permetteranno di recuperare lo spazio sottostante ai portici e il Comune sta predisponendo le operazioni per metterle in sicurezza: “Oltre ad aver allestito la videosorveglianza, provvederemo ad apporre sui vetri delle decorazioni in modo da rendere evidente la loro presenza” conclude Chiarbonello.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium