/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 07 giugno 2022, 00:00

Come Conservare un Album Fotografico

Rispetto a un cofanetto o al cassetto del mobile in soggiorno, l’album consente di mostrare una collezione ordinata in qualsiasi momento

Come Conservare un Album Fotografico

Hai creato degli scatti indimenticabili. Li hai messi insieme seguendo una linea temporale, in occasione di una celebrazione speciale, e hai trovato l’album più bello che potessi immaginare.

Cosa resta da fare? Mettere l’album fotografico al sicuro per conservalo a lungo negli anni.

Rispetto a un cofanetto o al cassetto del mobile in soggiorno, l’album consente di mostrare una collezione ordinata in qualsiasi momento.

Esteticamente, esistono album molto semplici e altri pensati apposta per chi ama i dettagli, il design curato, e presentare i propri ricordi nel modo migliore.

Come trovare l’album fotografico migliore? A cosa prestare attenzione?

Scegli l’album giusto

Alcuni album sono realizzati con materiali di scarsa qualità.

A volte si punta sulla convenienza, poi però si nota che col tempo l’album perde pezzi, sbiadiscono i colori, e può capitare che emetta un odore sgradevole proveniente da plastiche o materiali scadenti.

Un ottimo album fotografico in pelle è la soluzione più appagante e resistente.

Offre un tocco delicato ed è esteticamente molto gradevole, oltre che elegante, adatto a qualsiasi tipo di collezione fotografica, dai matrimoni alle mostre di pittura.

Scegli con cura i materiali e avrai già in parte messo al sicuro le tue foto.

Online puoi trovare tantissime opzioni di qualità, come gli album fotografici MILK Books, realizzati con estrema cura e materiali di altissima qualità. Fuori, mostrano il meglio sia al tatto che alla vista. Dentro, offrono spazi ben studiati e organizzati per i tuoi scatti, oltre a tutta l’attenzione che solo un lavoro artigianale può garantire.

Trova il luogo adatto

Le fotografie resistono a lungo se ben conservate.

È importante trovare un luogo al chiuso che sia asciutto durante tutto l’anno o dove l’umidità non superi il 60%, perché altrimenti sarà inevitabile la formazione di muffe sull’album, dentro e fuori.

Fai attenzione anche alle temperature, che dovrebbero sempre mantenersi stabili senza mai superare i 25°C.

Il posto ideale per conservare il tuo nuovo album è al chiuso e all’ombra, e per trovarlo puoi aiutarti con un termometro da esterni di piccole dimensioni, che di solito si può acquistare anche con 10 €.

Evita i garage e i sottoscala, dove spesso umidità e temperatura non hanno pietà per nulla.

Trova una base solida

Se conservi l’album in un punto dove può piegarsi, col tempo lo farà.

Dovrai trovare una base solida per garantire che l’album possa mantenersi dritto e non piegarsi rovinandosi per sempre: una volta piegata la copertina o le pagine all’interno, sarà praticamente impossibile riportarlo al suo stato originale. 

Chiudilo in una scatola

Per maggiore sicurezza, riponi l’album in una scatola per l’archiviazione di documenti.

Di solito, si riconoscono perché prodotte con ph neutro, cioè senza acidi né lignina, e quindi in grado di evitare muffe e preservare al meglio foto e album.

Se possibile, scegli delle scatole con angoli rinforzati, così proteggeranno il contenuto anche nel caso in cui qualcosa le schiacci.

Ora che sai come proteggere i tuoi album fotografici, non hai più scuse per immortalare i momenti più belli della tua vita.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium