/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 01 ottobre 2022, 19:00

Expocasa all'insegna del green, dell'accessibilità e del design apre le porte ai visitatori [FOTO E VIDEO]

Iniziano i 9 giorni dello storico showroom dedicato all’arredamento e al life style

Expocasa all'insegna del green, dell'accessibilità e del design apre le porte ai visitatori [FOTO E VIDEO]

Accessibilità, desing e ecosostenibilità sono le parole chiavi della 59esima edizione di Expocasa all’Oval Lingotto Fiere di Torino. 

Un immenso show room dell’arredamento organizzato da GL events Italia che andrà avanti per nove giorni. 

Nella cerimonia inaugurale Lamberto Mancini, amministratore delegato di GL events Italia, ha introdotto i temi protagonisti dell’evento: «design, accessibilità, risparmio energetico, riciclo, benessere, food, tutti argomenti che abbiamo declinato attraverso le aziende espositrici, i dibattiti e numerosi eventi. Riguardo l’accessibilità abbiamo fatto un passo in più, aderendo all’Agenda della Disabilità, il progetto creato da CPD e Fondazione CRT, impegnandoci quindi in un percorso di inclusione culturale oltreché pratico» ha dichiarato. 

La cerimonia ha visto anche la partecipazione di Danilo Ragona, progettista e designer, fondatore di Custom Rigeneration, è stato vincitore del Compasso d’Oro 2011, il premio dedicato al design italiano di qualità.

Si è quindi subito entrati nel cuore della manifestazione esplorando uno temi chiave, con la tavola rotonda “Design & Designer” curata da ADI Piemonte e Valle D’Aosta (Associazione per il Disegno Industriale) dalla quale è emersa la grande attenzione e impegno dei designer verso lo sviluppo di progetti di economia circolare, con l’obiettivo di offrire produzioni green, con largo uso di materiali riciclati o nuovi materiali dalle prestazioni innovative anche in termini di consumo energetico per la loro produzione. 

«Le persone sono l’obiettivo del nostro lavoro, con progetti pensati per semplificare e aiutare il vivere quotidiano, ad esempio con piccoli strumenti paramedici – ha spiegato Carlo Malerba, Presidente ADI Delegazione Piemonte e valle d’Aosta . Il design vive in simbiosi con la società, con essa si evolve e muta in continuazione poiché frutto della stessa, insomma si influenzano a vicenda lungo un viaggio senza fine».

La tavola rotonda ha consentito di entrare nella “casa” che vede crescere giovani designer provenienti da tutta Italia, che qui si vengono preparati al mondo del design con creatività e tenacia, con Claudio Germak, professore di design del Politecnico di Torino e Andrea Strippoli, ex studente del corso di design e comunicazione del Politecnico di Torino. Germak ha raccontato cosa rappresenta per lui il design e come riesce a trasmetterlo ai suoi studenti. Strippoli si è addentrato nei passaggi tra ideazione teorica e realizzazione pratica nel design. 

La tavola rotonda ha visto la partecipazione di Sara Dal Gallo e Gabriele Adriano, che hanno raccontato la propria esperienza di designer, spiegando come, attraverso la creatività, l’innovazione e lo spirito di sperimentazione si possa incidere nel mondo del design contemporaneo. Ne sono un esempio i progetti con cui i due professionisti si sono aggiudicati Compasso d’Oro 2022: la mano robotica Mia di Elastico Disegno per Prensilia, realizzata da un team di cui faceva parte Sara Dal Gallo, e Ordine di Fabita, una piastra elettrica di cottura a induzione da appendere al muro progettata da Adriano Design. 

Con questo evento Expocasa 2022 è dunque ufficialmente aperta. «Per 9 giorni qui si potrà curiosare, comprare, informarsi attraverso sportelli gratuiti di fiscalità e avere consigli strutturali, scoprire come ristrutturare la propria casa in ottica di risparmio energetico – ha spiegato Fulvia Ramello, project manager della manifestazione –. Tanti gli appuntamenti dedicati al food e a fine giornata ci si potrà rilassare con l’aperiexpo».

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium