/ Sport

Sport | 18 novembre 2022, 10:28

ATP Finals, i giganti del tennis mondiale in campo a Torino con i protagonisti del tennis in carrozzina

Alcuni degli atleti impegnati nel torneo (a sorpresa) si esibiranno oggi, in doppio misto, con il campione italiano a squadre del CUS Torino Luca Paiardi e il bresciano Edgar Scalvini

Il campione italiano a squadre del CUS Torino Luca Paiardi, foto di Gianni Menegatti

Il campione italiano a squadre del CUS Torino Luca Paiardi, foto di Gianni Menegatti

Un evento tra gli eventi durante uno degli appuntamenti più attesi e amati dagli sportivi torinesi e non solo: questo pomeriggio alle ore 18, infatti, il grande tennis internazionale incontrerà il grande tennis in carrozzina italiano in un'esibizione di doppio misto destinata a lasciare il segno.

Paiardi e Scalvini in campo con i giganti del tennis

A scendere in campo, nel foyer del PalaAlpitour di Torinosaranno alcuni tra i giganti mondiali della racchetta insieme a 2 tra i più forti atleti paralimpici nostrani: il campione nazionale a squadre del CUS Torino Luca Paiardi e il bresciano Edgar Scalvini. Chi saranno i prescelti, tra i protagonisti delle ATP Finals, per la partita? Ancora non è dato a sapersi, visto che i tennisti verranno coinvolti “a sorpresa”.

Un lavoro di squadra guidato da Tiziana Nasi

L'organizzazione dell'iniziativa è andata in porto grazie a un grande lavoro di squadra: “Se sia stato facile o difficile - ha commentato Tiziana Nasi, già presidente del Comitato Organizzatore delle Paralimpiadi di Torino 2006 e attuale vice-presidente nazionale del Comitato Paralimpico – non interessa, quello che conta è il risultato conseguito con numerosi contatti con gli organizzatori”.

Un'occasione per promuovere il tennis in carrozzina

Per il movimento del tennis in carrozzina, infine, sarà un'importante occasione di promozione: “La voglia – ha concluso Nasi - di venirci incontro, malgrado le ovvie difficoltà, c’era. Luca Paiardi ha giocato questo doppio misto in coppia con me con la determinazione che lo ha portato a vincere gli ultimi Campionati Italiani a squadre, che ora posso dire non essergli valso solo il podio, ma anche l’essere il protagonista dell’esibizione del prossimo 18 novembre".

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium