/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 14 febbraio 2023, 13:51

L'ex Borsa Merci riapre con mostre, eventi e un nuovo giardino. Camera di Commercio crea il polo innovazione in piazzale Valdo Fusi

Investiti oltre 25 milioni di euro. Previsto anche la riqualificazione di Torino Incontra

L'ex Borsa Merci riapre con mostre, eventi e un nuovo giardino. Camera di Commercio crea il polo innovazione in piazzale Valdo Fusi

La Camera di Commercio investe oltre 25 milioni di euro per rinnovare le sedi che affacciano su piazzale Valdo Fusi, trasformandole per la fine del 2025 in un polo dell'innovazione. Si chiama "innovation block" e diventerà un'area di sperimentazione dove sarà possibile trovare: servizi per l'imprenditoria e imprenditorialità sociale per l'attrazione e aggregazione di pmi, progetti di sviluppo del digitale più innovativo, luoghi di grandi eventi e congressi per la città. 

Riqualificazione dell'ex Borsa Valori

"Non sono solo interventi di ristrutturazione, - ha commentato il presidente della Camera di Commercio Dario Gallina - ma di rigenerazione urbana: sono edifici storici della nostra città, che vogliamo mettere a disposizione. Parliamo di futuro, dove questo trova spazio". Il cantiere più importante riguarda l'ex Borsa Valori, progettata nel 1952 dagli architetti Roberto Gabetti, Aimaro Oreglia d'Isola, Giorgio Raineri con l'ingegnere Giuseppe Raineri. L'investimento totale è di 14.6 milioni di euro sui 5mila metri quadri: sono stimati tre anni di lavori. L'elemento più caratterizzante sarà la grande sala delle grida, che diventerà l'anfiteatro: 1.500 mq liberi senza pilastri per esposizioni, performance ed eventi. La sala, alta quasi 20 metri, si presterà ad installazioni e palchi di grandi dimensioni: previsti poi diversi punti di accesso ed ingressi, oltre alla possibilità di aprirsi su piazzale Valdo Fusi.

Giardino su due livelli

Il nuovo giardino, disegnato su due livelli, avrà il portale d'ingresso tra Borsa Valori e Palazzo Affari. Gli uffici storici ospiteranno la Borsa Sociale e il punto aggregativo dell'ampia comunità della piattaforma di Torino Social Impact. All'interno ci saranno anche incontri con gli imprenditori del gusto torinese o scoprire le offerte dei progetti turistici camerali. Sarà possibile testare prototipi ed avviare sperimentazioni nel Lab esperienziale. L'edificio avrà un cuore "green", sfruttando l'energia pulita geotermica dell'acqua di falda riscalderà e raffrescherà l'intero isolato. Un progetto che raccoglie l'eredità del passato: incaricato della progettazione Isolarchitetti e studio Rajneri, rispettivamente figli e nipoti dei grandi architetti. Attualmente è in corso la progettazione preliminare, che durerà un anno: il via agli interventi è previsto a fine 2024, mentre la fine 2025.

Rilancio di Torino Incontra 

La prossima primavera partirà invece il cantiere del Centro Congressi Torino Incontra. Sono previsti lavori della durata di un anno e dal costo di 4.8 milioni di euro. Verrà rinnovata la struttura con adeguamento a norma degli impianti, abbattimento delle barriere architettoniche, rinnovo di tutti gli impianti multimediali: a disposizione 8 sale, per un totale di 700 posti. Il Palazzo degli Affari di via San Francesco da Paola 24, che ospita l'anagrafe delle 220 mila imprese torinesi, sarà oggetto di rinnovamento nel 2024. Oltre agli sportelli fisici, diventerà il luogo per promuovere tutte le potenzialità dei servizi digitali: l'investimento complessivo è di 3.6 milioni di euro. 

Spazio eventi nella Borsa Merci 

Toccherà poi alla Borsa Merci, che verrà riorganizzata con spazi ad ufficio e polifunzionali per eventi. Verrà realizzato un nuovo spazio co-working ed una sala regia per formazione ed informazione in streaming. Il cantiere avrà una durata di 10 mesi e un costo da 1.6 milioni di euro. "Il progetto "innovation block" - ha commentato il sindaco Stefano Lo Russo - è di grande rilancio, non solo di quest'area ma di Torino. In questo quadrante partiranno i lavori per la Scuola internazionale di management ESCP, ulteriore tassello di rigenerazione urbana che unisce anche le funzioni sociali". 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium