/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 14 febbraio 2024, 17:27

A Nichelino la biblioteca Arpino si trasforma nella casa dei giochi da tavolo

L'inaugurazione del 'gaming' venerdì 23 febbraio alle 20.30. E ritorna anche l'appuntamento con Biblionotte, l'apertura serale della biblioteca

A Nichelino la biblioteca Arpino si trasforma nella casa dei giochi da tavolo

A Nichelino la biblioteca Arpino si trasforma nella casa dei giochi da tavolo

Alla biblioteca civica Arpino di Nichelino sono arrivati quasi 100 giochi per tutti, da 0 a 99 anni. I primi 80 giochi da tavolo sono stati acquistati dalla Biblioteca nel corso del 2023, altri 14 sono arrivati grazie al bando AIB – International Games Month Italia 2023 (previsto a novembre, quest’anno è slittato eccezionalmente a febbraio), concorso che ha visto l’Arpino classificarsi al secondo posto. Circa 100 “scatole”, quindi, tra giochi da tavolo, giochi di ruolo, giochi di carte, scacchi, escape room, giochi cooperativ ie tanto altro ancora. 

Inaugurazione ufficiale venerdì 23 febbraio

L’inaugurazione del gaming in biblioteca è per venerdì 23 febbraio, dalle ore 20.30, con un “battesimo” ufficiale al quale interverranno il sindaco Giampiero Tolardo, l'assessore Fiodor Verzola, la dirigente scolastica del Maxwell Luciana Zampolli, oltre a Marco Farina, docente di Informatica e coordinatore del laboratorio LudicaMente. Moderatore sarà Michele Pansini, ex assessore alla Cultura del Comune di Nichelino.

Parteciperanno, poi, alcuni ragazzi dell'IIS Maxwell che prendono parte al laboratorio LudicaMente, un progetto che nasce nel contesto del Piano Estate 2021, nell’ottica del rafforzamento delle competenze e del recupero della socialità e che consiste in uno spazio permanente all’interno della scuola in cui gli studenti, supervisionati da docenti, possono giocare con dei giochi da tavolo. L’attività̀ promuove l’utilizzo dei giochi come strumento didattico per sviluppare, allenare e autovalutare le competenze e le soft skill. 

Durante la serata di venerdì, chiunque potrà prendere in prestito un gioco per una sfida tra amici in biblioteca. Tra i giocatori, in via eccezionale, saranno presenti anche assessori e amministratori nichelinesi. 

Ritorna anche l'appuntamento con Biblionotte

A partire dalla settimana successiva la biblioteca “aprirà” lo spazio gaming in concomitanza con le serate dedicate a Biblionotte: martedì, mercoledì e giovedì dalle 19.30 alle 24.00. 

Portare i giochi da tavolo in biblioteca è una scelta importante per ampliare l’offerta formativa, educativa e di socialità di uno spazio importantissimo per il territorio – commenta il sindaco Giampiero Tolardo - I giovani, e non solo, appassionati di gaming sono molti e in costante crescita. A Nichelino mancava uno spazio di ritrovo aperto a tutte e tutti per destreggiarsi tra dadi e carte quindi l’idea di avere tre serate dedicate a settimana, durante il servizio Biblionotte nel quale la Biblioteca mette a disposizione i propri spazi a lettori e studenti in orario serale (19.30-24.00) in collaborazione con la locale Associazione culturale giovanile Kairos è una bellissima novità che, sono certo, avrà grande successo sia sul piano socio-educativo, sia dal punto di vista delle presenze”.

Importanti anche le sinergie, dedicate in particolare ai giovani, che Game In permetterà di sviluppare sul territorio – ha aggiunto l’assessore alle Politiche giovanili Fiodor Verzola - Stiamo portando avanti i lavori di restyling dell’Informagiovani e, grazie anche ai volontari del Servizio Civile, daremo spazio anche al gaming”.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium