/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 08 giugno 2024, 10:50

Palazzina di Stupinigi: una cornice da far girare la testa. Anche per il conto finale

Ci si potrà sposare nella storica residenza sabauda: ecco quanto spenderà chi abita a Nichelino e quanto invece i residenti di altri Comuni

Da quest'estate ci si potrà anche alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

Da quest'estate ci si potrà anche alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

Una location straordinaria, con storia e bellezza come pochissime altre, già utilizzata da molte coppie come sede ideale del book fotografico per il matrimonio. Ma da questa estate, grazie ad una convenzione sottoscritta da Comune di Nichelino e Fondazione Ordine Mauriziano, si potranno celebrare matrimoni e unioni civili presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi.

Sottoscritto accordo di 5 anni

Un accordo di durata quinquennale, fino al 2029, che consentirà agli sposi di poter pronunciare il fatidico 'sì' nella storica residenza sabauda di Nichelino. La convenzione apre l'accesso a spazi selezionati della Palazzina di Caccia per le cerimonie, offrendo un'atmosfera unica e memorabile per gli eventi più importanti delle coppie.

Prezzi non esattamente modici

Certo, i prezzi non sono esattamente modici: per i residenti di Nichelino (con almeno uno dei due coniugi abitante in città), il costo è di 1600 euro, mentre tutti gli altri il costo sale a 1850.

Questi importi coprono il rimborso delle spese da corrispondere alla Proprietà e gli oneri in capo alla Città di Nichelino per l'organizzazione e le spese del personale coinvolto. Un sì regale, insomma, anche nel costo.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium