/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino seleziona operaio elettromeccanico pratico taglio, piegatura lamiera e costruzione armadi...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 14 marzo 2018, 15:47

Animals & friends a Torino il prossimo 27 marzo

Saranno protagonisti dell'unica data italiana del loro tour europeo

Martedi 27 marzo alle ore 21 a Le Roi Music Hall in Via Stradella 8 a Torino Toni Campa e Luciana De Biase, in collaborazione con Mantrasound Events, ospitano l’unica data italiana del tour europeo degli Animals & friends,  la band inglese con i due membri storici John Steel (Batteria) co-fondatore della band e Mick Gallagher (Hammond) che sostituì Alan Price nel 1965.

Ad aprire il concerto il mitico STEVE BOLTZ BOLTON, chitarrista di Paul Young, The Who, Atomic Rooster, Bob Dylan. Mick Gallagher degli Animals è stato membro dei Clash alle tastiere ed ha registrato tre album con loro "London Calling" e "Sandinista" ed anche in "Cut the Crap", nonché membro dei The Blockheads.  Danny Handley (voce - chitarra) e Roberto Ruiz (Basso) saranno nell'unica data del tour europeo in Italia al Le Roi Music Hall dove si ripercorrerà la magia della più grande band della British invasion, un nuovo regalo alla città ed al pubblico di Torino firmato Toni Campa e Luciana De Biase in collaborazione con Mantrasound events.

Ci sarà ad aprire l'evento il leggendario chitarra solista inglese degli Atomic Rooster e degli Who (tour 1989- the Kids are Alright) Steve "Boltz" Bolton già chitarrista di Paul Young, Bob Dylan.

A seguire i Volti 70, complesso musicale nato a Torino nel 1966, inizialmente con la denominazione Sandro e gli Shakers. A seguito di alcuni cambi di formazione cambiano il nome dapprima in Volti e poi in Volti '70; i componenti della prima formazione sono Giulio Chirone (organista e cantante) e Domenico Piazzolla (batterista), ai due si aggiungono Armando Cracco (chitarrista), Ottavio Carnevale (bassista), Enzo Barbieri (saxofonista), nel 1968 incidono un 45 giri per la Moon Records Cedi piccola casa discografica di Torino. 

Nel 1969 alcuni elementi lasciano il gruppo e a Giulio, Domenico e Armando si aggiungono Mike Fulgaro (ex cantante dei Gruppo 7, voce possente idonea per cantare brani di Spencer Davis Group e Joe Cocker) e Enzo La Malva (ex bassista del cantante Misterbianco ): il complesso è scritturato per esibirsi nei locali di tutta la penisola Stork Club di Bologna, Flamingo Club di Laigueglia, a Torino “Wisky Notte”, “Mack1”, “El Patio”, "West End" a Milano locali come: il “Paips” di Corso Europa locale importantissimo all'epoca e diretto concorrente del famoso “Santa Tecla”. 

Nel 1972 Paolo Melfi (cantante del gruppo I Ragazzi del Sole) sostituirà Mike Fulgaro; nello stesso periodo si inserisce il chitarrista Gigi Ceresa (proveniente da esperienze nei Peps Garino e i Cosacchi e negli Stereo, entrambi gruppi della DKF Folklore, e futuro regista di Overland 1) sostituito poi da Lino Cassano e il saxofonista/flautista Gianni Freguglia, con questa formazione ottengono un grande successo nei dancing della costa ligure tra cui il Fieramosca di Diano Marina, successivamente il gruppo subirà numerose trasformazioni e l'avvicendarsi di numerosi musicisti torinesi, tra cui Gino Longo (1973-1975 al basso) e Beppe Bruzzese (1973-1975 alla batteria).

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore