/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 23 maggio 2019, 09:43

Tentano la truffa dello specchietto ai danni di una donna di 78 anni, ma vengono arrestati

In manette due sinti di origine siciliana che hanno cercato di raggirare la vittima a San Maurizio Canavese. Il piano non ha funzionato grazie all'intervento dei carabinieri

Tentano la truffa dello specchietto ai danni di una donna di 78 anni, ma vengono arrestati

Ancora una volta il metodo dello specchietto. Ma i carabinieri di Ciriè sono intervenuti a San Maurizio Canavese per arrestare in flagranza di reato due pregiudicati sinti siciliani.

I due, accusati di violenza privata e tentata truffa, simulavano un incidente stradale costringendo il malcapitato a pagare subito il danno. A finire sotto le loro "attenzioni", questa volta, è stata una donna di 78 anni. Ma la truffa non si è consumata proprio grazie all'intervento dei militari.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium