/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 09 luglio 2019, 11:27

57 mostre in Piemonte e Valle d'Aosta sostenute da Fondazione CRT

Sono 27 quelle finanziate nella provincia di Torino

57 mostre in Piemonte e Valle d'Aosta sostenute da Fondazione CRT

Residenze artistiche, laboratori didattici e workshop, collezioni sacre, mostre, premi, progetti di archiviazione e di esposizione: sono 57 le iniziative artistiche e culturali in Piemonte e Valle d’Aosta sostenute dalla Fondazione CRT con il bando “Esponente 2019”, che eroga contributi fino a 25.000 euro per ciascun evento, per complessivi 640 mila euro.

“Con il bando ‘Esponente’ la Fondazione CRT contribuisce ad arricchire l’offerta culturale piemontese e valdostana – spiega il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia –. Tra i criteri che hanno guidato la selezione hanno avuto particolare rilevanza la capacità di coinvolgere i giovani, di attrarre un pubblico ampio e trasversale, di attivare reti: tutti ‘ingredienti’ capaci di rafforzare il senso di communitas”.

“La cultura, in tutte le sue declinazioni, rappresenta un importante driver di crescita e sviluppo anche socio-economico – afferma il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci –. Mostre, esposizioni, collezioni, oltre a trasmettere l’eredità del passato e a interpretare la contemporaneità, muovono una ‘macchina’ organizzativa capace di fare da volano sia per l’attrattività del territorio, sia per la crescita occupazionale”.

Nel Torinese hanno ottenuto il sostegno della Fondazione CRT 27 manifestazioni. Tra queste, partendo dal capoluogo piemontese, CRIPTA747, programma cittadino di studi in condivisione dedicato ad artisti, curatori e ricercatori, nazionali e internazionali; The Sharing, piattaforma cross-disciplinare per la promozione di arte e cultura contemporanea nell’epoca digitale; il programma espositivo 2019 dell’Associazione Culturale Parco Arte Vivente e The Others, la principale fiera italiana dedicata all’arte emergente internazionale.

A Vigone ha ricevuto il contributo il progetto Panchine d’Artista, che ogni anno vede artisti di fama internazionale realizzare un’opera e creare un parco scultoreo a ingresso libero, un vero e proprio “museo a cielo aperto”; a Castellamonte la 59esima Mostra della ceramica.

Dal 2005 a oggi, il bando “Esponente” ha sostenuto oltre 900 iniziative, per un investimento complessivo di circa 13 milioni di euro da parte di Fondazione CRT.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium