/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 18 agosto 2019, 18:27

Pinerolo il 1° settembre lancerà il suo sistema musei

Il MuPi funzionerà con un biglietto unico dal costo di 5 euro l'anno. Per la presentazione ci sarà una promozione a 4 euro

Pinerolo il 1° settembre lancerà il suo sistema musei

Pinerolo si prepara a lanciare il suo Sistema Musei (MuPi), che mette in rete le esposizioni pubbliche della città.

Il biglietto unico, dal costo di 5 euro, avrà validità annuale e permetterà di visitare i musei civici: Archeologia e Antropologia, Etnografico del Pinerolese, Collezione Civica d'Arte di Palazzo Vittone, Scienze Naturali "Mario Strani", Casa del Senato e mostra permanente "La necropoli della Doma Rossa". Mentre le collezioni non civiche rientreranno comunque nel sistema, che uniforma anche l’orario d’apertura, ma resteranno gratis: Museo Storico dell'Arma di Cavalleria, Museo Storico del Mutuo Soccorso, Museo Diocesi di Pinerolo ed En Plein Air Arte Contemporanea.

Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Crt e verrà lanciato domenica 1 settembre: per l’occasione, la card si potrà acquistare a 4 euro e sarà valida fino al 31 dicembre 2020. I minori di 18 anni e i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte, oltreché le categorie previste per legge, continueranno a entrare nei musei pinerolesi gratis.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium