/ Eventi

Eventi | 21 agosto 2019, 16:14

L'architetto Valerio Tonini incanta illustrando la storia moderna di Bardonecchia

Nelle due conferenze sulla storia della Città

L'architetto Valerio Tonini incanta illustrando la storia moderna di Bardonecchia

L’architetto  Valerio Tonini, storico e appassionato segusino di cose locali, che negli anni ’50 visse con la famiglia a Bardonecchia, lunedì 19 e martedì 20 agosto, ha tenuto al Palazzo delle Feste due conferenze sulla storia di Bardonecchia, dalle prime cartine geografiche contenenti il toponimo per arrivare ai giorni nostri.

Il racconto è stato reso ancor più interessante grazie  al supporto di mappe e immagini, cartoline, alcune delle quali dipinte a mano, raccolte  in un ricco archivio e catalogate, in chiave editoriale, dal relatore, presentate con l’ausilio di alcuni filmati commentati.

“Un paese che deve buona parte delle sue fortune - ha detto il relatore - al collegamento ferroviario internazionale realizzato con la costruzione del Traforo ferroviario del Frejus, ideato nel 1840 da Giuseppe Francesco Medail, che morì 13 anni prima di vederlo realizzato, e, successivamente, al  turismo della neve e alla villeggiatura del dopo guerra e al boom economico”.

Martedì il relatore, introdotto dal giovane figlio, Mario, scrittore ed editore,  ha presentato molte belle “Immagini storiche di Bardonecchia” nell’affollata conferenza articolata in due parti: dalla costituzione al passato recente e con immagini tratte dal ricco album di famiglia.

Chiara Rossetti, vice sindaco di Bardonecchia, ha fatto gli onori di casa, al pubblico, ai relatori e  a due ex sindaci di Susa, legati a vario titolo a Bardonecchia: Germano Bellicardi e Renato Montabone.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium