/ Politica

Politica | 11 settembre 2019, 19:51

Il 21 settembre i torinesi potranno testare i monopattini elettrici in sharing

Ad ottobre 2019 avvio della posa della segnaletica: il capogruppo del Pd Lo Russo ha presentato un'interpellanza per fare chiarezza sulle responsabilità in caso di incidente

Il 21 settembre i torinesi potranno testare i monopattini elettrici in sharing

Sabato 21 settembre i torinesi potranno testare, dalle 14 alle 18 in piazza De Amicis, i nuovi monopattini elettrici in sharing. L’iniziativa è stata illustrata questo pomeriggio dall’assessore comunale ai Trasporti Maria Lapietra in Commissione, durante la presentazione degli eventi della “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile”. La sette giorni -  che quest’anno sarà dedicata alla sicurezza degli spostamenti in bici e a piedi, con i vantaggi che queste attività possono avere per l’ambiente – si svolgerà a Torino dal 16 al 22 settembre.

Il 21 settembre, nel cuore di San Salvario, sarà dunque possibile testare i monopattini elettrici in sharing. Lapietra ha inoltre annunciato che nelle prossime settimane verrà pubblicato il bando per la micromobilità elettrica, per dare avvio alla sperimentazione di uso dei veicoli a due ruote nelle strade ed aree consentite, nelle vie e zone 30.

E’ stata inoltre avviata l’istruttoria tecnica per la posa della segnaletica per i monopattini, che avverrà nell’ottobre 2019. Un’iniziativa del Comune di Torino rispondente alle sollecitazioni del capogruppo comunale del Pd Stefano Lo Russo, che ha presentato un’interpellanza che verrà discussa lunedì in Sala Rossa. L’obiettivo, come ha chiarito l’esponente dem, è capire come funzionerà la sperimentazione e di chi sarà la responsabilità in caso di incidente.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium