/ Sanità

Sanità | 17 settembre 2019, 18:28

A Collegno la prevenzione e la lotta alle malattie oncologiche vanno insieme a canestro

La società europea di Ginecologia oncologia e Engage promuovono per il 20 settembre un evento che vedrà in campo pazienti, parenti e amici, ma anche bambini e professionisti della sanità al Pala Collegno

A Collegno la prevenzione e la lotta alle malattie oncologiche vanno insieme a canestro

Lo sport che non è solo divertimento e dedizione ma anche informazione. La Società Europea di Ginecologia Oncologica (ESGO) e ENGAGE, il network internazionale di associazioni di pazienti, hanno pensato di promuovere un evento in cui le “Survivors” giocheranno con gli “Health Care Professionals”, per focalizzare così l’attenzione su i tumori ginecologici e sulla prevenzione, diagnosi e cura.

“Sarà un open day che coinvolgerà pazienti, parenti, amici, professionisti della sanità e anche bambini. L’obiettivo dell’incontro – ha spiegato la dottoressa Elisa Piccardo, presidente di Acto Piemonte Onlus -, è quello di poter condividere un momento di sport e riflessione per tracciare un cammino di speranza per le pazienti colpite da tumori ginecologici”.

ACTO Piemonte celebrerà così la prima Giornata Mondiale sui Tumori Ginecologici in Piemonte con la Partita nel Cuore, un evento sportivo organizzato in collaborazione con il Collegno Basket, che prevede la possibilità di giocare una partita di basket solidale.

“Sono felice di ospitare al PalaCollegno questo evento così importante – ha dichiarato Massimo Pianotti, presidente del Basket Collegno -. La collaborazione con ActoPiemonte è diventata ormai un sodalizio”.

I tumori ginecologici rappresentano il 10-15% delle neoplasie che colpiscono le donne e tra i più comuni ci sono il cancro ovarico, endometriale, della cervice uterina. “Negli ultimi decenni abbiamo fatto grandi progressi in molte neoplasie ginecologiche, purtroppo però i tumori di origine ginecologica sono una realtà multiforme – ha affermato il dottore Saverio Danese, direttore SC4 Ginecologia e Ostetricia, ospedale Sant’Anna e responsabile day hospital oncologico -. In alcuni casi la prevenzione ha profondamente modificato la storia clinica. In altri casi è invece la modifica di abitudini di vita a modificarne l’incidenza. Ben vengano l’attività di associazioni come Acto Piemonte per diffondere cultura e consapevolezza tra le donne, in modo da intervenire già ai primi sintomi”.

Tutti in campo, dunque, per la giornata mondiale sui tumori ginecologici che si terrà il 20 settembre presso il palazzetto dello sport di Collegno in via Antica di Rivoli 21. A partire dalle 18, infatti, sarà possibile entrare ed essere accolti da desk informativa a cura di ACTO Piemonte Onlus, l’Associazione Donne Moncalieri e Specchio dei tempi – La Stampa. Alle 18.30 si terrà la cerimonia di apertura e la partita di minibasket dei bimbi del CollegnoBasket e delle bimbe del PMS Moncalieri, seguita dalle esizioni di alcune ginnaste e ballerine torinesi. Alle ore 20,30, invece, prenderà il via la Partita nel Cuore. L’ingresso è a offerta libera partendo da 5 euro (gratuito per i bambini sotto i 12 anni).

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium