/ Politica

Politica | 22 ottobre 2019, 18:19

Sanità, il Nursind incontra l'assessore Icardi: "Carenza di infermieri"

Coppolella: "Siamo soddisfatti della disponibilità e dall'attenzione mostrata. Al centro dell'incontro il sovraffollamento dei Pronto soccorso e la necessità di potenziare l'organico"

Sanità, il Nursind incontra l'assessore Icardi: "Carenza di infermieri"

Il sindacato infermieristico Nursind Piemonte (sindacato infermieristico) ha incontrato oggi Luigi Genesio Icardi, assessore alla sanità  della Regione Piemonte.

Tra i tanti temi trattati, spiccano quello del fabbisogno di personale infermieristico, del sovra affollamento dei pronto soccorso, delle criticità legate all'emergenza e non per ultimo, la necessità  di potenziamento della rete territoriale dove gli infermieri possono e devono giocare un importante ruolo per dare risposte ai bisogni di salute dei cittadini. "Siamo soddisfatti della disponibilità  e dall'attenzione mostrata da parte dell assessore rispetto a quanto abbiamo voluto portare alla sua attenzione", dichiara Francesco Coppolella, segretario regionale del Nursind.

"Abbiamo condiviso la necessità  degli  infermieri di poter svolgere la propria funzione in condizioni di lavoro dignitose. Da entrambi le parti è stata evidenziata la necessità  di sviluppo delle competenze infermieristiche per poter dare risposte ad alcuni bisogni e criticità. Infine, abbiamo sottolineato il non più rinviabile potenziamento della rete territoriale attraverso un importante coinvolgimento della figura infermieristica".

"Abbiamo riscontrato sensibilità da parte dell'assessore rispetto ai bisogni degli infermieri e al riconoscimento del loro ruolo", concludono dal NurSind.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium