/ Cronaca

Cronaca | 23 ottobre 2019, 11:33

Tifoso russo malmenato e derubato dopo Juve-Lokomotiv

L'uomo è stato trasportato (gratuitamente) da un taxista fino all'ospedale Gradenigo, dove è stato medicato e dimesso

Tifoso russo malmenato e derubato dopo Juve-Lokomotiv

Non tutto è filato liscio dopo la gara tra Juve e Lokomotiv Mosca di Champions.

Nella mattina di oggi, mercoledì 23 ottobre, un tifoso russo è stato trasportato gratuitamente da un taxista torinese all'ospedale Gradenigo, in quanto era rimasto senza alcun soldo, dopo essere stato malmenato e derubato.

L'uomo, una volta medicato, è stato immediatamente dimesso, con i sanitari che gli hanno prestato i soldi per poter tornare a casa. Una piccola nota lieta, al termine di una brutta avventura.

m.d.m.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium