/ Eventi

Eventi | 08 novembre 2019, 15:08

L'associazione Amico Libro cambia sede

Gli incontri con gli scrittori (primo appuntamento mercoledì 13 con Giorgio Vitari) si spostano all'Educatorio della Provvidenza

L'associazione Amico Libro cambia sede

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro ha cambiato la sede delle riunioni incluse nel ciclo “I lettori incontrano lo scrittore”, giunto alla sua quindicesima edizione: non più nella sede della Fondazione Paolo Ferraris (che si è trasferita al Castello di Colcavagno, ma con cui continua la proficua collaborazione), bensì nella sala biblioteca dell’Educatorio della Provvidenza, in corso Trento 13 a Torino, nella splendida cornice del “Fante”.

Il primo evento ospitato nella nuova sede è la presentazione del libro “Il nuovo vestito del procuratore”, edizioni Neos, tramite il dialogo tra l’autore Giorgio Vitari e Silvia Maria Ramasso: appuntamento fissato per mercoledì 13 novembre alle ore 17.45.

IL VESTITO NUOVO DEL PROCURATORE

Torino, 1983. La morte di una giovane donna sembra collegata a un caso di tangenti. Spetterà al sostituto procuratore Ròtari districare la matassa, illuminando scenari di corruzione, passioni fuori controllo, illeciti intrecci di denaro e di potere.

GIORGIO VITARI

Torinese, nato nel 1948, si è laureato in giurisprudenza dopo gli studi classici al liceo Cavour di Torino. È entrato in magistratura nel 1977 dove per oltre quarant’anni si è sempre impegnato nel ramo penale prima come pretore penale e sostituto procuratore a Torino, e poi procuratore della Repubblica a Ivrea, Vercelli, Asti, infine avvocato generale presso la Procura generale di Torino. In particolare, come sostituto procuratore, dal 1983 al 1985, durante le indagini e successivamente nel dibattimento di primo grado, il cosiddetto “caso Zampini”, che precorse Tangentopoli. Sposato, una figlia, è in pensione dal giugno 2018.

Per informazioni: tel. 333 16 09 156

e-mail amicolibro06@libero.it  - info@fondazionepaoloferraris.it 

www.amicolibrotorino.it

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium