/ Politica

Politica | 16 novembre 2019, 18:17

Museo del Cinema, Frediani (M5S): "Cirio annuncia la nomina di Ghigo scavalcando l'assemblea dei soci"

"Evidentemente, il centrodestra non riesce ad adeguarsi a percorsi condivisi e trasparenti per scegliere le figure da nominare nei ruoli chiave della cultura piemontese"

Museo del Cinema, Frediani (M5S): "Cirio annuncia la nomina di Ghigo scavalcando l'assemblea dei soci"

Francesca Frediani, capogruppo M5S Piemonte, attacca la Giunta regionale: "Alla faccia dell’assemblea dei soci e dello statuto, Enzo Ghigo, ex presidente della Regione Piemonte in quota Forza Italia, viene incoronato dalla giunta Cirio come nuovo presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Non ne facciamo un giudizio di merito ma di metodo".

"La nomina è stata annunciata al termine della seduta della giunta regionale di ieri e data direttamente in pasto alla stampa scavalcando a piè pari lo statuto del Museo, che prevede che siano i soci a nominare il presidente. Come prassi si continua a parlare prima dei fatti, dal momento che la nomina spetta al collegio dei fondatori. Un annuncio che suona come una ripicca, dopo le dimissioni di Sergio Toffetti e il bando del Comune di Torino per il nuovo direttore".

"Evidentemente, il centrodestra non riesce ad adeguarsi a percorsi condivisi e trasparenti per scegliere le figure da nominare nei ruoli chiave della cultura piemontese e preferisce continuare con la vecchia prassi delle nomine di stampo partitico".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium