/ Politica

Politica | 06 dicembre 2019, 15:02

Nichelino, il sindaco Tolardo replica a Rinnovamento Democratico: ''Lavoriamo tutti assieme per presentare un centrosinistra unito nel 2021''

La maggioranza che sostiene il sindaco smorza i toni della polemica: ''Condividiamo gli stessi valori, Rinnovamento Democratico non è un nostro avversario''

Nichelino, il sindaco Tolardo replica a Rinnovamento Democratico: ''Lavoriamo tutti assieme per presentare un centrosinistra unito nel 2021''

Mercoledì sera la componente di Rinnovamento Democratico, l'ex sindaco Riggio e le ex assessore Sibona e Ramello avevano attaccato il sindaco Tolardo per aver portato dentro la maggioranza che guida Nichelino il Parto Democratico, confermando l'intezione di passare all'opposizione.

Sembrava fosse stato lanciato un guanto di sfida, pensando già alle elezioni del 2021, anche se Riggio aveva subito dichiarato di non volersi ricandidare, ma a stretto giro di posta è giunta la replica del primo cittadino e della maggioranza che lo sostiene. Con un comunicato dai toni concilianti nei confronti della lista civica più importante che aveva contribuito alla vittoria nella scorsa tornata elttorale. ''Abbiamo annunciato e condiviso questo percorso in campagna elettorale, scrivendolo nel programma – ha spiegato Giampiero Tolardo - e ci amareggia che il gruppo di Rinnovamento Democratico, con la scelta di passare all’opposizione, abbia deciso di non condividere più le linee di mandato approvate in Consiglio Comunale ad inizio consiliatura''.

''L'obiettivo resta quello della costruzione di un contenitore politico di centro sinistra ampio. La maggior parte della coalizione a sostegno di Tolardo ha compreso le ragioni di fondo e investendo sul futuro di Nichelino e del centrosinistra unito ha deciso di restare dentro il progetto e dentro la maggioranza del Sindaco, aprendo alla partecipazione della formazione politica Nichelino Verdi in Comune e Chreo, associazione politico culturale di area cattolica''.

''Oggi questi due gruppi, insieme a Tolardo Sindaco – Democratici per la Sinistra, Lista D’Aveni per Tolardo Sindaco, il Partito Comunista Italiano, con l’appoggio esterno del Partito Democratico governano la città con impegno'', si sottolinea, parlando di appaggio esterno del Pd e non di ingresso organico in maggioranza. ''Questa per noi è la base da cui partire per costruire una coalizione unitaria di centrosinistra nel 2021''.

In conclusione arriva una importante apertura nei confronti degli ex alleati. ''Nei prossimi mesi aprirà un tavolo di confronto con le altre realtà presenti sul territorio, nell’area provinciale e regionale, che si riconoscono nei nostri valori. Rinnovamento Democratico compreso, che non è un nostro avversario”.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium