/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 23 marzo 2020, 11:30

Boom di iscritti alle biblioteche virtuali di Torino: "La peste" di Camus il titolo più richiesto

In una sola settimana quasi 3.500 persone hanno aderito al servizio

Boom di iscritti alle biblioteche virtuali di Torino: "La peste" di Camus il titolo più richiesto

Boom di lettori per la Biblioteca civica digitale. di Torino. In una sola settimana sono stati quasi 3mila e 500 i nuovi iscritti alla Media Library On Line, che hanno sfogliato cataloghi e prelevato dagli scaffali virtuali uno o più libri dell'ampia offerta di contenuti digitali da scaricare o consultare online: libri elettronici in prestito, lettura di giornali, ascolto di audiolibri e musica, videoletture ad alta voce per i bambini, lezioni scolastiche a distanza, supporto personalizzato a studi e ricerche, libera visione di un ampio repertorio di filmati delle iniziative culturali.

Quasi 3mila e 500 nuovi iscritti contro i 400 dell'anno passato e 4600 prestiti a marzo a fronte dei 2900 di febbraio. Il libro più richiesto, preso in prestito da un centinaio di lettori, è "La peste" di Albert Camus.

Per iscriversi alla Biblioteca digitale: https://bct.comperio.it/pre-iscrizione-alle-biblioteche-civiche-torinesi/

Anche il servizio Chiedi alle Biblioteche già attivo da anni, viene oggi potenziato per rispondere all’esigenza del pubblico di reperire documenti digitali, non potendo accedere e consultare fisicamente il vasto patrimonio documentario delle Biblioteche Civiche Torinesi. 

Tale servizio, disponibile 7 giorni su 7, è rivolto a chi studia, svolge attività di ricerca o necessita di indicazioni e informazioni. Le Biblioteche civiche torinesi offrono assistenza e orientamento nel reperire risorse informative e digitali presenti in rete nelle principali banche dati e nelle Biblioteche pubbliche e specialistiche di tutto il mondo, rafforzando il proprio impegno e la propria disponibilità in un momento storico così complesso. 

Nel contempo si stanno predisponendo vademecum specifici volti ad orientare i lettori nell’utilizzo degli strumenti e delle risorse informatiche e digitali (nazionali e internazionali) per la ricerca, quali i Siti e i Motori di Ricerca specifici, gli OPAC e i MultiOPAC, i Database, gli Archivi di testi digitalizzati, gli Archivi Storici dei quotidiani etc. 

Chiedi alle Biblioteche:

 http://www.comune.torino.it/cultura/biblioteche/                    

              https://www.facebook.com/BibliotechecivicheTorinesi/

                 https://www.instagram.com/bibliotechecivichetorinesi/

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium