/ Attualità

Attualità | 13 dicembre 2017, 17:08

A Carmagnola mercato più sicuro con la vigilanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo

Partito il 6 dicembre il servizio sperimentale di vigilanza durante i mercati cittadini

A Carmagnola mercato più sicuro con la vigilanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo

E’ partito il 6 dicembre, in fase sperimentale, il servizio di osservazione durante i mercati cittadini a cura dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

L’associazione, in forza della convenzione esistente con il Comune di Carmagnola, si è resa disponibile ad effettuare servizi di osservazione e di assistenza durante lo svolgimento del mercato, al fine di incrementare la sicurezza dei cittadini e scoraggiare eventuali malintenzionati. Il progetto vede la presenza dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri presso i mercati con una funzione di osservazione e segnalazione di eventuali problemi alle forze dell’ordine. I volontari sono riconoscibili dalle divise dell’associazione ed hanno un ruolo di supporto alle forze dell’ordine in termini di osservazione e deterrenza, in particolare nelle aree mercatali, nei pressi della stazione ferroviaria e dell’ospedale.

Al termine dei primi due mesi di servizio, a fine gennaio 2018, sarà pertanto possibile fornire una prima valutazione dell’utilità dell’attività. L’attivazione di questo gruppo di osservazione nasce dall’esigenza di rispondere alla domanda di sicurezza pervenuta da tanti cittadini che, frequentando i mercati, lamentano una sensazione di insicurezza.

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium