/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2018, 16:30

Via Monferrato pedonalizzata, domani sera l'inaugurazione

Appuntamento alle ore 18 alla presenza della sindaca Chiara Appendino e dell’assessora alla Viabilità Maria Lapietra

Via Monferrato pedonalizzata, domani sera l'inaugurazione

Taglio del nastro domani sera, alle ore 18, per la nuova via Monferrato pedonale alla presenza della sindaca Chiara Appendino e dell’assessora alla Viabilità Maria Lapietra.

A seguire una grande festa per uno dei luoghi più amati dai torinesi. L'inaugurazione, curata da Associazione commercianti via Monferrato, AiQuattroeventi e dal Tavolo di progettazione civica prevede musica dal vivo, spettacolo di Lindy a cura dei Tuin Cats e la premiazione per il concorso 'il balcone più bello' alle ore 21: in giuria Alessandra Siviero, architetto, Rosy Togaci, artista, Daniela Foresto, fotografa, Colorlife GranMadre, Luigi Ratclif settore giovani artisti Comune di Torino, Cristina Seymandi coordinamento Tavolo Progettazione Civica Torino.

L’intervento di riqualificazione - che ha visto impegnati in una proficua concertazione commercianti e residenti, la Soprintendenza, gli uffici comunali, l’impresa costruttrice e l’amministrazione – ha saputo preservare la dimensione storica della strada,  restituita già dal luglio scorso al passeggio e alla funzione commerciale.

Panchine, fioriere e archetti per le biciclette arricchiscono la via, che dalla Gran Madre verso corso Casale, ora presenta una lastricatura in pietra di Luserna con una canaletta centrale in ciottoli, nuovi marciapiedi ed è illuminata con lampade adatte alla percorrenza pedonale.

Altri lavori hanno interessato anche una serie di aree limitrofe come il belvedere, all’altezza della diga Michelotti, che è stato pulito e dove è stata installata una panchina, posata la pavimentazione in pietra e messe a dimora nuove piante. O lo spazio giochi di corso Giovanni Lanza, al di là della chiesa, la cui recinzione è stata sistemata e dove è stata effettuata la pulizia della fontana in bronzo delle quattro stagioni, con la sistemazione del selciato.

Inoltre si è provveduto all’abbattimento delle barriere architettoniche per favorire l’attraversamento ciclopedonale su corso Casale all’angolo con via Felice Romani che, come la parallela vie Santorre di Santarosa, è stata riasfaltata nel tratto tra corso Casale e via Cosmo.

La spesa totale è stata di circa 520mila euro, mentre il valore delle migliorie offerte dall’impresa costruttrice è di 250mila euro.

c.s.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium