/ Eventi

Eventi | 25 settembre 2018, 09:45

Barriera di Milano si veste di arancione per l’appuntamento mensile di #maipiùsole

Contro la violenza sulle donne, il programma di oggi vedrà pranzi a tema, performance teatrali e una tombolata dei diritti

Barriera di Milano si veste di arancione per l’appuntamento mensile di #maipiùsole

Barriera di Milano si veste nuovamente di arancione per accogliere le iniziative promosse da #maipiùsole, il progetto sposato dalla Circoscrizione 6 il cui intento è quello di accrescere la consapevolezza relativa al fatto che ogni forma di violenza maschile sulle donne sia, appunto, non solo un reato, ma anche una violazione dei diritti umani stessi.

Fino al 25 maggio 2019, pertanto, avrà luogo una campagna di comunicazione e sensibilizzazione che coinvolgerà una rete sociale composta da realtà pubbliche, private e cittadinanza, attraverso azioni e momenti di aggregazione, condivisi, attivi e partecipati – che si svolgeranno principalmente ogni 25 del mese. Il progetto, inoltre, è gestito da e.m.m.a. Centri Antiviolenza, l’associazione Il Cerchio degli Uomini, la cooperativa Orso e la Diaconia Valdese, e vede il supporto della Circoscrizione 6.

Il programma di oggi, in particolare, prevedrà: l’Orange Food Day, in via Baltea 3, ai Bagni Pubblici di via Agliè e all’Alma Terra di via Norberto Rosa, con un pranzo colorato di arancione e un albero per raccogliere emozioni e riflessioni; Però… Mi voleva bene, performance di teatro urbano che si terrà, alle ore 17.30, di fronte alla biblioteca Primo Levi e coinvolgerà bambini, genitori e nonni; e, infine, la tombola dei diritti a premi, nuovamente in via Baltea alle ore 18.30, che rimarcherà il diritto delle donne a vivere una relazione non violenta, basata sulla fiducia, il rispetto e la libertà individuale, cui seguirà un apericena offerto.

Roberta Scalise

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium