/ Eventi

Eventi | 04 aprile 2019, 09:36

Con Camaleontika, ad Almese arriva un fine settimana dedicato agli "ultimi"

Sabato 6 aprile va in scena Laika di Ascanio Celestini, mentre il 7 aprrile tocca a "La Classe" con i detenuti della casa circondariale di Saluzzo

Con Camaleontika, ad Almese arriva un fine settimana dedicato agli "ultimi"

Camaleontika 2018/2019 è la quinta stagione di spettacoli del Teatro Magnetto di Almese, comune della bassa Valle di Susa, a cura della compagnia teatrale Fabula Rasa diretta da Beppe Gromi e dell’associazione M.O.V. - Moderne Officine Valsusa, sostenuta del Comune di Almese, dalla Fondazione Piemonte dal Vivo, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Regione Piemonte. E nel fine settimana del 6 e 7 aprile 2019 propone un doppio appuntamento dedicato agli ultimi della terra. 

Sabato sera Ascanio Celestini, grande interprete e autore del teatro italiano, presenta il suo struggente “Laika”, spettacolo che dà voce e dignità a fasce di popolazione ai margini della nostra società attraverso gli occhi di un Gesù improbabile che torna sulla terra scegliendo come punto di osservazione il parcheggio di un supermercato di periferia. Domenica sera invece viene presentato “La classe”, spettacolo nato da laboratori teatrali condotti dalla compagnia Voci Erranti all’interno della casa circondariale di Saluzzo e ispirato alla scuola di Barbiana di Don Lorenzo Milani.

In questi due appuntamenti ci sono molte caratteristiche di Camaleontika, una stagione di spettacoli che tiene fede al proprio nome proponendo diversi “colori”, linguaggi scenici e argomenti, ospitando artisti conosciuti e giovani compagnie, riservando un’attenzione particolare a temi importanti della contemporaneità e a fasce ai margini della società, come i migranti, i diversamente abili, i poveri e i carcerati.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium