/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 12 luglio 2019, 07:24

Juve prima, l’Inter insegue, occhio alla Lazio: ecco le quote Scudetto al giro di boa

Il campionato italiano non delude mai

Juve prima, l’Inter insegue, occhio alla Lazio: ecco le quote Scudetto al giro di boa

Il campionato italiano non delude mai. Anche quest’anno se da un lato ci sono squadre che stanno confermando tutta la loro qualità, dall’altro ce ne sono altre che, inaspettatamente, sembrano avere qualche difficoltà.

Tra le grandi conferme di questo girone d’andata c’è indubbiamente la Juventus: prima in classifica, è protagonista di un dominio confermato anche dalle quote sulle scommesse della Serie A, come quelle di William Hill ad esempio, che la danno spesso come favorita.

Arrivati al giro di boa, è dunque il momento di tracciare qualche conclusione e capire chi può spingersi ancora oltre e chi invece rischia di veder naufragare i propri sogni di gloria.

Proprio per questo motivo, andremo a studiare la situazione e le prospettive delle prime tre squadre in classifica, ovvero la Juve di Sarri, l’Inter di Conte e la Lazio di Inzaghi.

Capitolo Juventus: 0 mercato ma tante certezze

La Juventus inizierà questo 2020 così come aveva iniziato il 2019: prima in classifica, con l’ambizione di portarsi a casa lo scudetto e di lottare fino all’ultimo in Champions. Le cose non sono però proprio identiche alla scorsa stagione, visto che l’arrivo di Sarri ha generato qualche incertezza di troppo rispetto al recente passato.

Eppure la Juve è sempre lì: ha conquistato nuovamente il titolo di regina d’inverno e sembra avere ancora tanta voglia di vincere anche in campionato, soprattutto quando si tratta di scontri diretti (l’ultimo, contro la Roma, vinto per 2-1).

Sarri sarà poco amato da alcuni giocatori (Dybala su tutti), non sarà ancora riuscito a mostrare tutta la sua idea di calcio, ma i numeri sono tutti dalla sua parte. Insomma, anche se non c’è stato nessun nuovo arrivo nel mercato di gennaio (Kulusevski arriverà a giugno), le quote danno la Juve vincitrice a 1.36.

Capitolo Inter: fra piccole delusioni e speranze

L’Inter è lì, combatte e mantiene il suo secondo posto in cerca del momento giusto per il sorpasso decisivo. La quota che la da come vincente della Serie A oggi è a 3.75, visto che dopo aver tenuto la testa della classifica per settimane, ha ceduto il posto proprio alla Juventus.

Colpa del pareggio subito contro l’Atalanta a San Siro, che per un piccolo colpo di fortuna non si è trasformato in una sconfitta. Antonio Conte, comunque, non è tipo da cedere e alzare bandiera bianca: al contrario, cercherà in tutti i modi di spronare la squadra, anche perché il calendario dell’Inter, fino al derby, sembra essere favorevole.

Capitolo Lazio: un sogno chiamato scudetto

La Lazio, terza in classifica e quotata a 8.00, può diventare l’outsiders di questo campionato, tanto che qualcuno sta già pensando al detto del “terzo incomodo” pronto a sorpassare le due litiganti.

La situazione vede i biancocelesti a 42 punti, con una partita ancora da recuperare che potrebbe virtualmente portarla ad un solo punto dall’Inter e a tre punti dalla Juventus capolista. Il terzo posto sembra oramai blindato, visto che l’Atalanta dista 7 punti, quindi c’è tutto il tempo per concentrarsi su questo sogno.

Manca davvero poco e, come dice Inzaghi stesso, questa Lazio da record potrebbe regalare qualcosa in più ai propri tifosi che, senza illudersi troppo, iniziano a sperare ed è bene che anche le due avversarie lo tengano bene a mente.



Richy Garino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium