/ Cronaca

Cronaca | 02 ottobre 2019, 10:24

Parco del Valentino, arrestato il pusher che nasconde la droga nel calzino: sequestrate 200 dosi

Da tempo i carabinieri erano sulle tracce del pusher, un cittadino gabonese di 30 anni

Parco del Valentino, arrestato il pusher che nasconde la droga nel calzino: sequestrate 200 dosi

I carabinieri hanno arrestato un gabonese di 30 anni con oltre 200 dosi di stupefacente nascoste in un calzino. È accaduto la notte scorsa al Parco del Valentino. Da tempo i militari erano sulle tracce del “pusher del calzino” dopo aver scoperto, lo scorso 13 settembre,  un “deposito” di droga in una cavità del parco del Valentino: un calzino contenente oltre 200  dosi di stupefacente, tra cocaina ed eroina, sotterrato e coperto di foglie.

Si trattava di un “punto di  ritiro e consegna” della droga ritenuto sicuro tra pusher  per evitare i controlli delle forze dell’ordine. Grossista e spacciatore erano soliti concordare luogo e ora della consegna, la merce veniva lasciata nel punto stabilito e poi ritirata. Ad arrestare il pusher gabonese  sono stati i carabinieri della Compagnia San Carlo la notte scorsa, quando il gabonese è stato individuato e fermato subito dopo aver prelevato il calzino dal deposito.

A luglio e agosto erano stati scoperti altri depositi in Lungo Dora Savona.

Il primo nei pressi di un cassonetto dell’immondizia, ove all’interno di una busta di plastica erano custoditi circa 300 grammi di marjuana. A scoprirlo erano stati i carabinieri intervenuti per un litigio tra alcuni africani. L’intervento dei Carabinieri finalizzato a sedare gli animi e verificarne la regolarità sul territorio nazionale si era poi esteso a tutta l’area circostante consentendo di recuperare lo stupefacente. Il secondo deposito era stato scoperto nell’abitazione di un pregiudicato del luogo. A seguito di perquisizione domiciliare l’uomo è stato trovato in possesso di 450 grammi di marjuana e 140 grammi di hashish, oltre ad un bilancino di precisione ed a una cartuccia cal. 357 magnum.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium