/ Attualità

Attualità | 05 novembre 2019, 08:28

Con “Vivo in Aurora/Barriera” i quartieri si mettono in rete

Mercoledì entrerà nel vivo il progetto di comunità organizzato dalle associazioni Piemondo e Inti.Onlus con l'obiettivo di creare reti reali e virtuali sul territorio dei due quartieri

Con “Vivo in Aurora/Barriera” i quartieri si mettono in rete

“Vivo in Aurora/Barriera” entra nel vivo: il progetto, creato dalle associazioni Piemondo e Inti.Onlus, è nato per creare reti reali e virtuali tra tutte le organizzazioni che quotidianamente svolgono la propria attività sul territorio dei due quartieri.

L'idea parte dal presupposto che iniziative e azioni abbiano poca visibilità, non riuscendo a raggiungere il potenziale pubblico e punta a essere uno strumento di scambio e condivisione di spunti, esperienze e mezzi per azioni individuali e collettive.

Per la prima fase del progetto sono state attivate due “pillole formative”: la prima, in programma mercoledì 6 novembre, è intitolata “Comunicazione efficace di un evento”, mentre la seconda, in programma lunedì 18 novembre, è intitolata “Ricerca efficace di bandi e finanziamenti”; entrambe le iniziative si svolgeranno al Cecchi Point di Via Cecchi 17 dalle 18.30 alle 21.

Possono partecipare al progetto, compilando l'apposito modulo presente sul sito web www.vivoin.it, tutte le associazioni e gli operatori culturali che operano sul territorio di Aurora e Barriera di Milano previa; per iscriversi alle pillole occorre scrivere all'indirizzo e-mail info@vivoin.it 

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium