/ Eventi

Eventi | 13 gennaio 2020, 17:00

“Beinasco premia lo Sport”, un successo la premiazione dei migliori atleti beinaschesi del 2019

In una ex chiesa S. Croce piena si sono svolte le 14 premiazioni delle atlete e degli atleti beinaschesi che più si sono distinti nella propria disciplina durante l'anno appena concluso

“Beinasco premia lo Sport”, un successo la premiazione dei migliori atleti beinaschesi del 2019

Grande successo per l’ultima edizione di “Beinasco premia lo sport”. Sabato scorso, in una ex chiesa S. Croce piena si sono svolte le 14 premiazioni delle atlete e degli atleti beinaschesi che più si sono distinti nella propria disciplina durante il 2019.

L’Amministrazione comunale, con il Sindaco Antonella Gualchi e il Vicesindaco Elena Lumetta hanno consegnato targhe e medaglie agli sportivi dell’anno di Beinasco nelle varie discipline: calcio, basket, pallavolo, tennis, mountain bike, corsa, danza, arti marziali, bocce, ecc.

Tra i premiati, diversi sportivi che hanno raggiunto risultati a livello nazionale e internazionale: Paolo Spadaro, medaglia di bronzo ai mondiali di biliardo; Carola Semperboni, 16 anni, atleta più giovane della storia a partecipare ai campionati europei della disciplina equestre di Paradressage; Viola Borra, classe 2008, atleta dell’Artistica Concertosport, medaglia di bronzo ai Campionati italiani di ginnastica artistica a Rimini, Mattia Jentile, 11 anni, medaglia d’argento nel kart nella competizione dell’Autoeuropeo Motorsport e infine un riconoscimento a Gianni Crepaldi, ex corridore di lunga distanza che ha partecipato a sei edizioni dei campionati mondiali, vincitore nel 1993 nei 3000 m siepi e oggi tecnico d’esperienza di giovani atleti.

Durante l'evento, è stata mostrata una rassegna video curata dalle associazioni della Consulta dello Sport di Beinasco, di cui fanno parte 18 associazioni del territorio, presentata dalla Presidente Monica Ghirardi: un modo per raccontare e far conoscere le attività del territorio e i corsi presenti all'interno del catalogo Sportiamo. È attraverso questa opportunità che alcuni ragazzi hanno incontrato lo sport, è il caso di Abush Campagna dell’associazione Borgaretto ’75, che ha iniziato a fare atletica grazie ai corsi di Sportiamo ed è stato premiato quest’anno per gli ottimi risultati raggiunti in ambito regionale nelle competizioni di cross e pista.

È davvero bello vedere che le associazioni sportive di Beinasco crescono ogni anno, ottenendo sempre migliori risultati, coinvolgendo molti giovani e non solo. È un motivo di orgoglio per la nostra città ma anche di impegno per la nostra Amministrazione comunale – spiegano il Sindaco Gualchi e il vicesindaco Lumetta – La scelta è quella di investire sullo Sport, sostenendo le associazioni sportive e rendendolo accessibile a tutti".

"Per questo l’investimento sul catalogo Sportiamo, che abbatte i costi per i cittadini e incentivando la partecipazione ai tanti corsi che il nostro territorio offre, riducendo le tariffe e mettendo a disposizione le palestre. Per lo stesso motivo, il sostegno alle attività sportive a scuola, l’attenzione alla disabilità. Complimenti a tutte le associazioni sportive, alle atlete e agli atleti beinaschesi per il loro impegno e per i risultati raggiunti”.

L’elenco di tutti i premiati per i risultati ottenuti nel 2019:

Bocciofila Marletti: Carlo Roccati, Giovanni Benedetto, Carmine Casciano

Borgaretto ’75: Abush Campagna

Violeta Parra: Martina Candiotto

Beinasco Calcio: Squadra Esordienti 2007

Solo Bike MTB: Mattia Agnusdei

Beinaschese Basket: Squadra Under 16 maschile

Danzarmonia: Cast dello spettacolo “Colori”

Borgaretto Calcio: Lucio Stella

TensoTennis: Squadra Under 12

La Bussola Volley: Squadra maschile

Tai Shin Karate: Mariana Cascaval

Artistica Concertosport: Renata Pogliano

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium