/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 25 gennaio 2020, 19:54

Il Ven.to spinge chi ama le due ruote: dalla Regione semaforo verde per la ciclabile del Canale Cavour

Quasi due milioni di euro per la pista da 10,5 chilometri tra Chivasso e Verolengo

Il Ven.to spinge chi ama le due ruote: dalla Regione semaforo verde per la ciclabile del Canale Cavour

Un colpo di pedale in più per una nuova "autostrada" dedicata alle due ruote. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Cultura, al Turismo e al Commercio, Vittoria Poggio ha infatti deciso di rendere disponibili le risorse regionali per la realizzazione della ciclabile del Canale Cavour, dopo la modifica del tracciato di Ven.To, prevedendo da Chivasso a Verolengo un tratto di 10 chilometri e mezzo in condivisione tra le due ciclovie.

Infatti, dall’esame della progettazione della ciclabile del Canale Cavour è emerso che le risorse regionali disponibili, un milione e novecentomila euro, consentono il finanziamento della tratta in condivisione con VenTo, che da Chivasso va a Verolengo.

Nel 2014 la Regione aveva aderito all’iniziativa promossa dal Politecnico di Milano, denominata “VenTo” che prevede appunto la realizzazione di una ciclostrada che, seguendo il Po, collega Venezia a Torino e che è stata riconosciuta ciclovia nazionale.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium