/ Attualità

Attualità | 25 marzo 2020, 18:28

Moncalieri, un aiuto per i proprietari di cani nei giorni dell’emergenza coronavirus

Moncalieri Cinofila offre supporto telefonico e via web durante l’epidemia: un team di educatori cinofili qualificati risponderà ai dubbi sulla gestione del cane

Moncalieri, un aiuto per i proprietari di cani nei giorni dell’emergenza coronavirus

Il Covid-19 si è fatto largo con prepotenza e in breve tempo creando pressione psicologica e dubbi alla popolazione, a qualsiasi livello.

I proprietari di cani naturalmente non sono esenti dal rispetto delle direttive emanate dal Governo per contrastare il dilagare dei contagi, così lo sconvolgimento di tempi e azioni compiute ogni giorno per soddisfare le necessità del proprio animale domestico ha generato equivoci. E la gestione del cane ai tempi del coronavirus è diventata più complessa.

Al fine di sciogliere ogni perplessità, l’Associazione Culturale Moncalieri Cinofila si è attivata per offrire un aiuto qualificato: gli educatori cinofili chiamati a collaborare daranno risposte concrete e autorevoli ai cittadini utilizzando e-mail, telefono e videochiamate. A titolo gratuito.

Il servizio è rivolto ai proprietari di cani che vivono nel territorio della prima cintura torinese, prioritariamente a Moncalieri e dintorni.

È risaputo che oltre a rasserenare gli animi in queste giornate difficili il cane reclami il rispetto delle proprie consolidate abitudini. Motivo per cui i proprietari si chiedono per esempio se è concesso portarlo in area cani, se può contrarre il Covid-19 o quali attività possano svolgere a casa per evitare che i cambiamenti apportati dalla quarantena diano vita a problemi comportamentali.

Dubbi e preoccupazioni che troveranno un pronto riscontro da parte dei volontari che si sono uniti all’iniziativa, senza muoversi da casa, grazie all’aiuto dei canali telematici.

Escluse dalla lista, naturalmente, le richieste di tipo medico-veterinario. L’iniziativa è portata avanti grazie alla collaborazione con figure che prestano la loro esperienza e competenze certificate presso i centri cinofili del territorio: Centro Cinofilo Happy Dog Revigliasco; Centro Cinofilo White Apple; Gruppo Cinofilo Debù; Ami.co – Amici per la coda.

 “È possibile chiedere qualsiasi cosa, non esistono domande stupide” – conferma Rocco Voto, educatore cinofilo e presidente dell’Associazione Culturale Moncalieri Cinofila. Un aiuto di valore ai proprietari: per evitare fraintendimenti e rendere, ove possibile, più leggera la gestione della quotidianità assieme al proprio cane in queste difficili giornate.

L’Associazione Culturale Moncalieri Cinofila nasce come progetto facebook, sviluppandosi negli ultimi anni come progetto digitale volto alla divulgazione di contenuti di carattere civico-cinofilo.l

Per aderire all’iniziativa e ricevere il supporto gratuito di un educatore competente è sufficiente compilare il modulo sul sito www.moncaliericinofila.it

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium