/ Attualità

Attualità | 30 marzo 2020, 15:00

350 mascherine destinate alla Protezione Civile di Nichelino dal locale Inter Club

La soddisfazione del sindaco (e tifoso nerazzurro) Giampiero Tolardo: "Gesto di grande solidarietà in questi giorni di emergenza"

350 mascherine destinate alla Protezione Civile di Nichelino dal locale Inter Club

Il calcio sa appassionare ma anche dividere come poche altre cose. Dal 2006, quando esplose calciopoli, Juve ed Inter sono su posizioni opposte della barricata, con una rivalità che talvolta è andata oltre i confini dello sport.

Ma in questo periodo è esplosa l'emergenza sanitaria, che coinvolge tutti, senza distinzione, così Antonio Conte, tecnico dell'Inter ma in passato giocatore e poi allenatore della Juve, ha fatto nei giorni scorsi una significativa donazione a favore dell'ospedale Regina Margherita di Torino. A Nichelino i tifosi del Gruppo Setnik FC Inter hanno invece donato 350 mascherine alla locale Prrotezione civile.

Una iniziativa che è stata particolarmente apprezzato dal sindaco (noché tifoso nerazzurro) Giampiero Tolardo: "Un grande gesto di solidarieta’ da parte dei nostri concittadini”, ha detto il primo cittadino. Il gruppo di giovani tifosi ha cercato di fare la propria parte ed ha racimolato una discreta somma, utilizzata per l’acquisto dei dispositivi di protezione.

Le mascherine sono state consegnate dal direttivo del club alla protezione civile e poi portate nella Palazzina di Caccia di Stupinigi. Il calcio sa anche unire e fare del bene.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium