/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 05 aprile 2020, 17:34

Coronavirus, da domani a Nichelino si può richiedere il bonus spesa

Saranno disponibili fino ad un massimo di 400 euro per nucleo familiare. Tutte le informazioni per presentare la domanda

Coronavirus, da domani a Nichelino si può richiedere il bonus spesa

Domani, lunedì 6 aprile, sarà una data importante per tutti quei cittadini di Nichelino in grande difficoltà per l'emergenza coronavirus: sarà possibile richiedere il bonus spesa alimentare di 400 euro.

L’Amministrazione Comunale si è attivata per disporre l'erogazione di buoni spesa per l’acquisto di generi di prima necessità pari ad un importo massimo di € 400,00 per nucleo familiare. I buoni potranno essere spesi presso gli esercizi commerciali di Nichelino che aderiscono al progetto; nessun esborso di denaro liquido agli interessati da parte del Comune di Nichelino.

Modalità di adesione per i cittadini

I nuclei famigliari potranno avere a disposizione dei buoni spesa, per il cui utilizzo si seguiranno i seguenti termini: erogazione di buoni spesa per l’acquisto di generi di prima necessità pari ad un importo massimo di € 400 per nucleo familiare; i buoni potranno essere spesi presso gli esercizi commerciali di Nichelino che aderiscono al progetto; nessun esborso di denaro liquido agli interessati da parte del Comune di Nichelino.

Le domande potranno essere inviate all’indirizzo mail: solidarieta.sociale@comune.nichelino.to.it  oppure consegnate, nel rispetto delle disposizioni di distanziamento personale vigenti al momento, nei seguenti punti di raccolta: ufficio anagrafe Piazza Camandona n. 1, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 10.30; centro servizi La Torre via del Pascolo n. 13/A, nei giorni martedì e giovedì dalle 9 alle 12.

La modulistica per le domande può essere ritirata in forma cartacea presso: Ufficio anagrafe Piazza Camandona n. 1 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 10.30; Centro servizi La Torre via del Pascolo n. 13/A nei giorni martedi e giovedì dalle 9 alle 12.

Modalità di adesione per gli operatori economici

Gli esercizi commerciali aderenti saranno iscritti nell'elenco comunale che verrà pubblicato sul sito del comune di Nichelino. In considerazione dell’emergenza umanitaria è auspicabile l’applicazione di uno sconto da parte degli esercizi commerciali. La scelta dell’esercizio commerciale tra quelli aderenti all’iniziativa è rimesso alla libera scelta dei beneficiari.

L’Amministrazione Comunale provvederà a corrispondere all’esercente il controvalore dei buoni incassati, a fronte di nota di addebito di pari importo, entro 30 giorni dalla presentazione della stessa. L’ammontare del rimborso non potrà in alcun modo eccedere l’importo totale dei buoni. Gli operatori economici del settore potranno presentare apposita istanza usando il modello di domanda allegato al presente avviso, firmato dal proprio legale rappresentante.

La trasmissione dell’adesione dovrà avvenire nel più breve tempo possibile e comunque non oltre giovedì 9 aprile all'indirizzo mail solidarieta.sociale@comune.nichelino.to.it

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium