/ Cronaca
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cronaca | 01 giugno 2020, 08:31

Migliorare e recuperare il patrimonio infrastrutturale di Brandizzo: la richiesta di Alternativa Civica

I consiglieri Giuseppe Deluca e Antonella Multari chiedono al sindaco Paolo Bodoni di partecipare ad un bando regionale

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

I consiglieri di minoranza Alternativa Civica chiedono all'amministrazione comunale del sindaco Paolo Bodoni di partecipare ad un bando della Regione Piemonte finalizzato alla realizzazione di lavori inerenti strade, cimiteri, municipi e illuminazione pubblica. "Nel bando - esordiscono Giuseppe Deluca e Antonella Multari, capogruppo e vicecapogruppo di Alternativa Civica -, vengono favoriti in particolare i comuni sotto i 15.000 abitanti, come il nostro". Le risorse disponibili ammontano a oltre 13 milioni di euro.

“L’amministrazione regionale - continuano i consiglieri comunali - nell’ambito della programmazione finanziaria dell’anno 2020, finanzia un programma di contributi a favore dei comuni piemontesi relativi ad alcune categorie di opere. In primis la viabilità comunale, con lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione e nuova costruzione di strade comunali o intercomunali, ponti, guadi, marciapiedi e parcheggi; poi l’illuminazione pubblica con lavori di adeguamento, rinnovo, ampliamento e nuova costruzione degli impianti. A seguire l’edilizia municipale con lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione, adeguamento, ampliamento e nuova costruzione dei luoghi dove si svolgono le attività istituzionali del comune. Infine l’edilizia cimiteriale con lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione, ampliamento e nuova costruzione dei cimiteri”.

“L’iniziativa è volta al miglioramento o al recupero del patrimonio infrastrutturale dei comuni piemontesi. Brandizzo - concludono Giuseppe Deluca e Antonella Multari - potrebbe usufruire di un contributo regionale fino a € 160.000, con un cofinanziamento minimo del 20 per cento da parte del Comune sull'importo complessivo dell’intervento. Confidiamo che gli uffici comunali siano già al lavoro per partecipare al bando che scade il 13 giugno 2020, chi ama Brandizzo non può di certo perdere questa occasione per la crescita della nostra comunità”.

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium