/ Eventi

Eventi | 13 giugno 2020, 07:32

Per la riapertura del MAO, nuova rotazione di kakemono e stampe giapponesi

Le opere esemplificano alcune modalità espressive degli artisti giapponesi tra il XVI e la metà del XIX secolo. Apertura oggi e domani dalle 10 alle 19

Per la riapertura del MAO, nuova rotazione di kakemono e stampe giapponesi

In occasione della riapertura del MAO - Museo d'Arte Orientale, a partire da oggi, sabato 13 giugno, si rinnova la sezione espositiva delle stampe e  dei kakemono, classici dipinti giapponesi su rotolo verticale, opere estremamente delicate e che necessitano di periodi di riposo.

La nuova rotazione di kakemono ha come soggetto la pittura di paesaggio, prevalentemente a inchiostro su carta o su seta, con opere che esemplificano alcune modalità espressive degli artisti giapponesi tra il XVI e la metà del XIX secolo, i cui temi e stile rivelano in taluni casi una dichiarata ispirazione al modello cinese, in altri una rielaborazione originale.

Partendo dagli scenari rarefatti di Sesson Shukei (1504-1589), dove una leggera doratura restituisce l’atmosfera soffusa della montagna avvolta in una vaporosa foschia, e dai paesaggi incorporei e astratti del famoso Kano Tan’yu (1602-1674), la selezione del MAO si concentra su diversi artisti attivi nella prima metà del 1800 tra cui spicca il poliedrico Kishi Ganku (1749 o 1756-1838), che oscilla tra l'adesione al modello sinico e i temi o le modalità pittoriche tipicamente nipponiche.

Contestualmente alla rotazione di dipinti sarà effettuata la rotazione delle stampe giapponesi al secondo piano del museo, dove verrà presentata la seconda metà della famosa serie "Le 53 stazioni della Tokaido" orizzontale di Utagawa Hiroshige (1797-1858). Alcune "stazioni" celebri, come la n. 43 Yokkaichi e la n. 45 Shono, sono entrate a buon titolo nel gotha dell'espressione artistica moderna riconosciuta a livello internazionale.

Il museo osserverà i seguenti giorni e orari di apertura: sabato e domenica dalle 10 alle 19, lunedì e martedì dalle 13 alle 20; chiusura mercoledì, giovedì e venerdì.

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium