/ Attualità

Attualità | 01 luglio 2020, 17:47

Un premio dell’Associazione Alumni Polito per aiutare gli studenti con la didattica a distanza

Il premio ha lo scopo di supportare coloro che non sono in possesso di dotazioni tecnologiche necessarie per usufruire al meglio della piattaforma di didattica a distanza messa disposizione dall’Ateneo

Un premio dell’Associazione Alumni Polito per aiutare gli studenti con la didattica a distanza

L’Associazione Alumni Polito, che riunisce gli ex allievi del Politecnico di Torino, ha premiato i vincitori del “Bando Alumni 2020”, destinato a studenti meritevoli delle lauree triennali.

Il premio ha lo scopo di supportare coloro che non sono in possesso di dotazioni tecnologiche necessarie per usufruire al meglio della piattaforma di didattica a distanza messa disposizione dall’Ateneo. Gli studenti vincitori hanno infatti ricevuto come premio un personal computer, donato dall’Associazione.

Il Presidente dell’Associazione Alumni Polito Felice Vai commenta: “In un momento così drammatico è stato commovente vedere la risposta che hanno dato i nostri storici sostenitori per aiutare gli studenti nel loro percorso di studio. È stato un contributo concreto per supportare i nostri giovani. L’Associazione sta facendo un grande lavoro di coinvolgimento dei nostri ex Allievi per incentivare sempre di più iniziative come questa.”

Attraverso l’Associazione, sono stati infatti raccolti anche contributi per sostenere la ricerca dell’Ateneo per contrastare l’emergenza Covid-19, come i test per le mascherine “di comunità”, la definizione di standard per la produzione di questi dispositivi di protezione e numerose altre attività di studio e ricerca per supportare aziende e attività produttive nella riapertura. Nel corso della cerimonia di consegna del premio, alcuni donatori hanno ricordato il significato di questo gesto a favore della ricerca.

Guido Saracco, Rettore del Politecnico di Torino, conclude: “Vorrei ringraziare la nostra Associazione Alumni, perché riesce ad essere sempre più presente nella vita dell’Ateneo, intervenendo su quelle che sono le attività cardine del Politecnico, come lo è stata in questi mesi la didattica da remoto. Che gli Alumni siano di supporto agli attuali studenti e contribuiscano a sostenere la ricerca del nostro Politecnico ben rappresenta la grande forza della nostra comunità”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium