/ Cronaca

Cronaca | 02 luglio 2020, 20:39

L’hockey valligiano perde Valerio Mondon Marin, vittima di un incidente sul lavoro a Pragelato

Il giovane di Luserna San Giovanni stava facendo un lavoro di manutenzione, quando è caduto in un dirupo col camioncino

L’hockey valligiano perde Valerio Mondon Marin, vittima di un incidente sul lavoro a Pragelato

La Val Pellice e il mondo dell’hockey ghiaccio piange Valerio Mondon Marin. Trentacinque anni di casa a Luserna San Giovanni, in attesa di un figlio dalla compagna, il giovane è stato vittima di un incidente sul lavoro a Pragelato oggi pomeriggio, verso le 16,30. Stava lavorando nei boschi di fronte allo stadio del fondo per la sua ditta di legnami: il Comune l’aveva incaricata di mettere in sicurezza la strada che porta a Giminian, nell’ambito di un pmo (piano di manutenzione ordinario).

La dinamica è da accertare, ma potrebbe esserci una manovra sfortunata all’origine della caduta in un dirupo. Il 35enne era al volante ed era solo sul suo camion, quando si è ribaltato, e per lui non c’è stato nulla da fare. 

In passato aveva vestito la maglia dell’Hc Valpellice e ora giocava in serie C con l’Hc Valpellice Bulldogs. Quest’ultima società l’ha ricordato sulla sua pagina Facebook, così come la Valpeagle, la squadra di punta della valle, che si stringe attorno alla famiglia e in particolare al fratello Matteo, che è un loro atleta.

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium