/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 07 luglio 2020, 11:36

NOVA AEG Spa sfiora i 500 milioni di euro nel 2019 e chiude i conti in attivo

Il Presidente Dettoni:"Per il 2020 possiamo contare sulla stabilità del nostro portafoglio grazie a volumi significativi già acquisiti lo scorso anno"

NOVA AEG Spa sfiora i 500 milioni di euro nel 2019 e chiude i conti in attivo

È stato un anno di sviluppo e consolidamento il 2019 di NOVA AEG Spa, la società, assoggettata al controllo di Nova Coop, che offre servizi di vendita di Energia Elettrica e Gas Naturale a Clienti Domestici, Imprese e Pubbliche Amministrazioni.

Fatturato in crescita del 21,83% a più di 494 milioni di eurovolumi complessivi di vendita per 3.640 Gigawattora erogati alle 148.500 utenze serviteEBITDA cresciuto a 1,4 milioni di euro e un bilancio chiuso con un utile netto di poco meno di 85 mila euro, danno la misura delle dimensioni raggiunte nell’ambito del mercato energetico nazionale da NOVA AEG, nata nel 2016 con l’ambizione di garantire, in particolare ai Soci Coop, l’accesso al Mercato Libero dell’Energia Elettrica e del Gas Naturale alle migliori condizioni.

Nel 2019 le vendite hanno interessato 139.500 utenze per l’Energia Elettrica, per un valore di 479,6 milioni di euro, e poco più di 9.000 utenze per il Gas Naturale, per un corrispettivo di circa 14,8 milioni di euro.

Hanno raggiunto il traguardo di 18.000 le utenze domestiche servite con il marchio EnerCasa Coop, nato al fine di fornire Energia Elettrica proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili e di Gas Naturale ai Clienti Domestici, mentre parallelamente sono aumentati anche i grandi Clienti e le Piccole e Medie Imprese.

Il 2019 ha visto l’avvio della collaborazione con Coop Liguria e con Coop Vicinato Lombardia sul modello di quelle già attive nell’area Nord Ovest con Nova Coop e Coop Lombardia. Un secondo fronte di sviluppo della rete dedicata al segmento Retail è stato avviato con il perfezionamento della partnership con UnipolSai Assicurazioni, che ha coinvolto inizialmente tutte le Agenzie presenti in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e che proseguirà in Lombardia e in Sardegna.

Ai buoni risultati di gestione ha contribuito il rafforzamento dell’organico, cresciuto in un anno di 11 unità (+27,9%) e oggi caratterizzato da una prevalenza femminile (54,1%).

L’emergenza Covid ha visto la Società rispondere tempestivamente offrendo supporto ai propri Clienti Domestici, con il raddoppio dei termini di pagamento delle fatture emesse nella primavera, e impostando la riorganizzazione dell’intera attività operativa in regime di smart working, per salvaguardare la salute dei propri dipendenti fino alla conclusione della fase di emergenza.

Anche i collaboratori di NOVA AEG hanno partecipato collettivamente al sostegno delle istituzioni in prima linea nel rispondere all’emergenza Covid, donando il corrispettivo di un’ora del proprio lavoro al Comitato piemontese della Croce Rossa nell’ambito dell’iniziativa solidale promossa da Nova Coop.

Patrizio Dettoni, presidente di NOVA AEG, dichiara: "L’esercizio 2019 ci proietta tra le principali Società italiane operanti nel mercato dell’energia e ci consegna un ottimo risultato, conseguito grazie all’impegno e alla dedizione di tutti i nostri collaboratori. Stiamo ora fronteggiando con la stessa determinazione le inevitabili conseguenze dell’emergenza sanitaria, che ha rallentato la nostra crescita nel primo semestre, sul piano commerciale e delle vendite, con la conseguente riduzione dei volumi e dei margini".

"Malgrado ciò, per il 2020 possiamo comunque contare sulla stabilità del nostro portafoglio grazie a volumi significativi già acquisiti lo scorso anno. Stiamo inoltre riprendendo la crescita nel settore Retail, grazie allo sviluppo della nostra rete di vendita fisica, che proseguirà nei prossimi mesi e a un nuovo canale web per la contrattualizzazione online di EnerCasa Coop, che debutterà a inizio autunno. La fiducia che quotidianamente i Soci Coop ci dimostrano ci conferma che la strada intrapresa è giusta e ci stimola a continuare a fare meglio" conclude.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium