/ Attualità

Attualità | 30 luglio 2020, 15:25

Miss Italia riparte da Vinovo: primo casting post Covid

Trentadue ragazze all'Ippodromo in attesa delle selezioni, di cui ventisei torinesi

Miss Italia riparte da Vinovo: primo casting post Covid

Miss Italia riparte da Vinovo con il primo casting del dopo emergenza. Ben 32 ragazze provenienti dal Piemonte e dalla Valle d'Aosta si sono date appuntamento all'Ippodromo, location collaudata che ha ospitato negli anni numerose selezioni del concorso e che presenta spazi molto ampi e consente il rispetto delle prescrizioni sul distanziamento sociale.

"Siamo reduci da una situazione pesante, con il Coronavirus che ha letteralmente messo in ginocchio il settore degli eventi di spettacolo – spiega Vito Buonfine, esclusivista di Miss Italia per il Piemonte e la Valle d'Aosta -. Abbiamo ripreso con i casting e ora speriamo di potere ripartire al più presto con le selezioni. I contatti sono già in corso, ma siamo perfettamente consapevoli delle difficoltà legate all'emergenza. Da parte nostra mano tesa a Comuni e Pro Loco, che sono i nostri partner più importanti e ai quali offriamo tutta la nostra collaborazione nella consapevolezza che la ripartenza è possibile solo se si lavora assieme".

Al casting di Vinovo hanno partecipato quattro ragazze alessandrine, due novaresi, una valdostana e 26 torinesi. 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium